23.09.2016
notizia

I partigiani italiani nella resistenza Jugoslavia: all'università di San Marino il film che ne racconta la storia

Dottorato in Scienze Storiche

La colonna sonora del documentario, diretto da un ex allievo dell’Ateneo, è curata da Massimo Zamboni, ex CCCP e CSI

La storia dei partigiani della divisione Garibaldi che nel 1943 hanno aderito alla Resistenza jugoslava combattendo il freddo, la fame e una devastante epidemia di tifo verrà raccontata martedì 27 settembre, alle ore 21, con la proiezione del documentario “Partizani - la Resistenza italiana in Montenegro”, in programma nell’ex chiesetta dell’Antico Monastero di Santa Chiara, sede principale dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, collocata nel centro storico del Titano.

Vincitrice del premio Opera prima 2016 al 22° San Giò Verona Video Festival, l’opera è stata diretta dallo storico Eric Gobetti, classe 1973, ex studente del Dottorato di Ricerca in Scienze Storiche dell’Ateneo sammarinese che nel 2008 discusse una tesi dal titolo “Memoria e storiografia sull’occupazione italiana in Yugoslavia (1941-1943)”.

Dopo le proiezioni che nei mesi scorsi hanno portato il documentario in città come Torino, Firenze, Bologna, Venezia, Roma, Palermo e Verona, la pellicola arriva dunque in repubblica grazie all’interesse della Scuola Superiore di Studi Storici dell’Ateneo del Titano.

Il film, della durata di 65 minuti, conta su immagini di repertorio inedite e sulle musiche originali di Massimo Zamboni, noto per aver militato in band italiane come i CCCP e i CSI. L’ingresso è libero. L'evento vedrà la partecipazione del regista.