Università degli Studi della Repubblica di San Marino.

MASTER DSA 1° LIVELLO 2013/2014

L’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, l' Università di Urbino Carlo Bo, l’Università di Modena e Reggio Emilia, attivano congiuntamente ai sensi del Decreto 22 ottobre 2004, n.270 del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca,

Anno Accademico 2013/2014

Master di I livello in

Tecniche per la Rieducazione dei Disturbi Specifici di Apprendimento

Il Master, di durata annuale, prevede la formazione di esperti nel campo nella rieducazione dei disturbi di apprendimento.Il corso intende preparare professionisti competenti nello specifico settore della rieducazione di disturbi specifici dell'apprendimento secondo il modello clinico della neuropsicologia cognitiva.Si propongono i seguenti obiettivi formativi:

  • Acquisire conoscenze teorico pratiche sulla fisiopatologia dei processi di apprendimento in età evolutiva.
  • Discutere le tecniche rieducative più utili per il recupero delle difficoltà.
  • Presentare i più attuali strumenti informatici e tecnologici di supporto all'apprendimento.
  • Conoscenza delle tecniche di rieducazione dei disturbi di apprendimento in età evolutiva.
  • Conoscenza delle tecniche di rieducazione attraverso l'impiego del computer.
  • Capacità di costruire un piano di lavoro per il potenziamento di un'abilità.
  • Capacità di costruire un progetto di rieducazione e di verificarne l'efficacia.
     
Prospettive occupazionali

Il Master prevede la formazione di esperti nella rieducazione dei disturbi di apprendimento. Il Master si pone l'obiettivo di formare, in maniera altamente qualificata, professionisti di discipline diverse, quali logopedisti, psicomotricisti, educatori, insegnanti per metterli in grado di fornire a singoli utenti e a enti educativi, servizi di trattamento e prevenzione nell'ambito dei disturbi specifici di apprendimento.

 

     
Struttura didattica del corso
Informazioni sulla struttura didattica del Corso.
 

L'articolazione didattica prevede due moduli formativi, uno di indirizzo generale, e uno di indirizzo specifico.Le lezioni del modulo generale si svolgeranno nel periodo da gennaio a giugno 2014 e si svolgeranno presso la sede dell'Università di Urbino e dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Il candidato, all'atto della preiscrizione dovrà indicare la propria preferenza per la sede in cui intende frequentare le lezioni.Si precisa che,  per le lezioni della parte generale il docente potrà essere presente in aula o a Pesaro o a Reggio Emilia, a seconda delle opportunità logistiche e che gli studenti di entrambe le sedi potranno  dunque seguire le lezioni  in presenza o in video-conferenza interattiva. Le lezioni della parte specifica, da luglio a dicembre,  si terranno invece sempre in presenza.Nel caso in cui il numero degli iscritti non raggiunga il numero minimo di partecipanti previsto per l'attivazione in ciascuna sede universitaria, il corso sarà comunque attivato nella sede universitaria con il maggior numero di iscritti. Il modulo specifico si svolgerà nella sede dell'Università di San Marino nel periodo da luglio a dicembre.Il modulo di indirizzo generale è finalizzato alla costruzione di competenze comuni con i clinici; il percorso generale ha lo scopo  di fornire conoscenze funzionali alla comprensione della diagnosi, alla costruzione di un linguaggio esperto in modo da rendere possibile la comunicazione e la presa in carico multidisciplinare, ed alla individuazione delle aree funzionali da trattare.Il percorso specifico ha lo scopo di formare le competenze tecniche e di abilitare al trattamento, fornendo conoscenze sui più aggiornamenti strumenti e sulle metodologie di intervento più efficaci per la rieducazione, il potenziamento e la prevenzione dei DSA.Il rilascio del titolo di Master  è subordinato dall'acquisizione di 60 crediti formativi universitari (CFU) pari a 1500 ore e dal superamento delle verifiche di profitto e della prova finale. Sarà inoltre obbligatorio svolgere attività di tirocinio. Il titolo sarà rilasciato congiuntamente dalle Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, dall'Università di Modena e Reggio Emilia e dall'Università di San Marino.

 

 

   
Iscriviti a Tecniche per la riabilitazione dei disturbi specifici di apprendimento


Modalità di accesso

Corso ad accesso limitato - 90 posti disponibili (vedi bando) termine utile per la preiscrizione 06/12/2013.

Periodo d'iscrizione
dal 07/12/2013 al 16/12/2013

Requisiti di ammissione al corso

Il Comitato tecnico valuterà i titoli presentati a corredo della domanda di ammissione. La domanda di ammissione alla selezione, redatta su apposito modulo e corredata dalla documentazione richiesta deve essere presentata o fatta pervenire perposta (raccomandata A/R) entro il 9 novembre 2013(farà fede il timbro postale di partenza) al seguente indirizzo: Dipartimento della Formazione, Università degli Studi di San Marino, via Napoleone Bonaparte, n 3-47890-San Marino (RSM)tel 0549 887008/7077 fax 0549 882554I l modulo della domanda di ammissione è disponibile nei seguenti indirizzi Internet: -http://www.uniurb.it/modulistica-af oppure può essere ritirato presso l'Ufficio Alta Formazione dell'Università di Urbino;-http://www.unirsm.sm/it////modulistica_957.htmoppure può essere ritirato presso il Dipartimento della Formazione


Documenti utili
Scarica bandoScarica modulo di ammissioneScarica modulo di iscrizione

Informazioni sulla Prova Finale

Discussione di una tesi su argomento concordato con un docente del corso.

 

     
Lo sai che...

Il modulo generale prevede i seguenti ambiti disciplinari: 1. Fondamenti di Neurofisiologia;
2. Pedagogia Speciale;
3. Fondamenti neurologici e basi neuropsicologiche delle difficoltà dell'apprendimento e dei
principali deficit neuropsicologici;
4. Nosografia, etiologia, epidemiologia e neuroradiologia dei disturbi specifici
dell'apprendimento;
5. Neuropsicologia dell'attenzione, delle funzioni esecutive, della memoria;
6. Sviluppo e Psicopatologia dei Disturbi Evolutivi Specifici;
7. Principi della riabilitazione neuropsicologica;
8. Fondamenti neurologici, basi neuropsicologiche e caratteristiche cliniche delle difficoltà
dell'apprendimento e dei principali deficit neuropsicologici
9. Modelli di intervento nella rieducazione dei Disturbi specifici di linguaggio.
Il modulo specifico prevede i seguenti ambiti disciplinari:
1 La Rieducazione neuropsicologica dei Disturbi della lettura;
2 La Rieducazione neuropsicologica del Disturbi della scrittura;
3 La Rieducazione neuropsicologica del Disturbi del calcolo;
4 La Rieducazione neuropsicologica dei Disturbi dell'attenzione;
5 I modelli d'intervento nel deficit cognitivo e nel ritardo mentale;
6 Rieducazione dei disturbi specifici del linguaggio;
7 Strumenti informatici nella Rieducazione.
8. Workshop

 

     
A chi rivolgersi...

Informazioni di carattere Scientifico e Didattico  Prof.ssa Sonia Arina: Università di Urbino: via Saffi 15, Urbino Tel. 0722 305860 cell. 328 8360599 Prof. Enrico Savelli: Università di San Marino c/o Dipartimento della Formazione Via Bonaparte 3 - San Marino Città,

Tel 0549 887008 e-mail: ms.msrinu@fd‎ 

E' possibile richiedere l'iscrizione al gruppo Facebook
Master di I livello in Tecniche per la Rieducazione dei Disturbi Specifici

 

1. Andrea Biancardi (Psicologo, Centro Regionale per i Disturbi di Apprendimento e di Linguaggio in Età Evolutiva di Bologna)
2. Baldacci Massimo (Professore ordinario Pedagogia generale M-PED/01,Università di Urbino Carlo Bo)
3. Benso Francesco Umberto (Psicologo, Professore a contratto Psicologia Fisiologica M-PSI/02 Università di Genova)
4. Caselli Cristina (Dirigente di Ricerca presso l'Istituto di scienze e Tecnologie della Cognizione, del CNR,, Psicolinguista
5. Di Pellegrino Giuseppe (Neurologo, Professore Straordinario Psicobiologia e Psicologia Fisiologica e Neuroscienze Cognitive, M-PSI/02, Università di Bologna
6. Ghidoni Enrico (Neurologo, Dirigente Medico di I Livello Azienda Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova di Reggio Emilia - U.O. di Neurologia - Laboratorio di Neuropsicologia - Responsabile clinico del laboratorio di neuropsicologia-Responsabile clinico del Day-Hospital di Neurologia)
7. Martini Berta (Professore Associato di Pedagogia generale e sociale M-PED/01, Università di Urbino Carlo Bo)
8. Maschietto Dino (Neurologo, Neuropsichiatra, ASL di San Donà di Piave VE docente di Neuropsicologia dell'handicap e Neuropsichiatria infantile in Neuropsicologia presso la Scuola di specializzazione di Neuropsichiatria Infantile Università degli Studi di Padova)
9. Rossi Monti Mario (Professore Ordinario Psicologia Clinica M-PSI/08, Università di Urbino Carlo Bo)
10. Rubicchi Sandro (Psicologo, Professore Ordinario, Università di Modena e Reggio Emilia)
11. Savelli Enrico (psicologo clinico dell'età evolutiva presso l'U.O. di NPI dell'AUSL di Rimini, ASL Rimini)
12. Stella Giacomo (Professore Ordinario Psicologia Clinica M-PSI/08, Università di Modena e Reggio Emilia)
13. Stefano Vicari (Neurologo e Neuropsicologo, Dirigente di primo livello Tesposabile dell'Uità Operativa servizio di Neurologia e Riabilitazione IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; Docente a contratto di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso la Libera Università LUMSA di Roma)
14. Zorzi Marco (Psicologo, Direttore del Centro Interdipartimentale di Scienze Cognitive, Università degli Studi di Padova, Professore Ordinario Psicologia Generale M-PSI/01, Università di Padova)

Docenti o tutor di riferimento


Direttore del Corso

Prof.Giacomo Stella


Prof.ssa Sonia Arina
ti.bruinu@anira.ainos


Tutor dott.ssa Silvia Stefanelli

ms.msrinu@illenafets.aivlis

 

Segreteria Studenti / Segreteria organizzativa del corso

Per Informazioni Segreteria Studenti:
Dipartimento della Formazione
Via N. Bonaparte n.3 - 47890 San Marino RSM
tel. 0549/887008-7077 - fax 0549/882554

e-mail: ms.msrinu@fd

Ufficio Alta Formazione
Via Saffi n. 1, Urbino
tel. 0722 305312 - 305309- fax 0722 305304
e-mail: ti.bruinu@enoizamrofatla‎‎

 

     
Contribuzione studentesca


€ 3500.
da pagarsi come segue:

 1ª rata: €......1750 da pagarsi entro il 20/12/2013
 2ª rata: €......1750 da pagarsi entro il 31/05/2014 STUDENTI CON RIDONOSCIMENTO DI CREDITI PREGRESSI
tassa iscrizione euro 2800
1ª rata: €......1400 da pagarsi entro il...20/12/2013
2ª rata: €......1400 da pagarsi entro il...31/05/2014 UDITORI n, massimo 5
quota € 2.000,00 da versare in unica rata da pagarsi entro il...20/12/2013 N.B.: la tassa di iscrizione è comprensiva di ogni onere a carico dello studente e comprende anche il costo della partecipazione ad eventuali stage.

 

 

    loading fotogallery...