Corsi

Ateneo

INFORMATICA

Docente Luca Pazzi

Descrizione

Obiettivi
Capacità di esprimere algoritmi in linguaggio naturale e tradurli in linguaggio flowchart strutturato.
Capacità di mappare costrutti di flowchart strutturato in linguaggio C: sequenze, scelta, iterazione.
Conoscenza dei tipi di dato strutturato a partire da tipi di dato di base.
Conoscenza della organizzazione modulare dei programmi: funzioni, procedure e passaggio di parametri.
Conoscenza delle regole di visibilità e tempo di vita delle variabili e di parametri delle funzioni.
Conoscenza del linguaggio di programmazione C.
Conoscenza del concetto di puntatore e relative operazioni.

Prerequisiti
Nessuno

Contenuti
Evoluzione storica dell'informatica. Metodi per l'analisi dei problemi. Algoritmi, linguaggi e ambienti di programmazione, interpreti e compilatori. Architettura funzionale dei sistemi di elaborazione, sistema operativo, software di comunicazione, software applicativo. Il linguaggio C.
Variabili e costanti, tipi di dato primitivi, operatori, espressioni, assegnamento.
Le funzioni per l'input e l'output. Metodologia per la scrittura di programmi strutturati, stringhe di caratteri e vettori. Algoritmi in linguaggio naturale e in linguaggio flowchart strutturato.
Traduzione di algoritmi in flowchart strutturato in linguaggio C: sequenze, scelta, iterazione.
Il corso prevede esercitazioni al fine di progettare e verificare programmi in linguaggio C.

Metodi didattici
Lezione in aula e programmazione al calcolatore in laboratorio o attraverso strumenti dello studente.

Verifica dell'apprendimento
Prova scritta e orale facoltativo. Prova facoltativa di programmazione.

Risultati attesi
Conoscenza e capacità di comprensione ------------------------------------- Tramite le lezioni in aula lo studente apprende i fondamenti dell'informatica real time e in particolare della programmazione attraverso automi a stati finiti e acquisisce la capacità di comprendere programmi scritti in linguaggio real time. Capacità di applicare conoscenza e comprensione ----------------------------------------------- Tramite le esercitazioni pratiche al computer mostrate a lezione dal docente, lo studente è in grado di capire la logica degli algoritmi nei linguaggio di programmazione real time Part-Whole Statecharts. Autonomia di giudizio --------------------- Nella prova scritta lo studente impara ad analizzare rapidamente un frammento di programma realtime informatico valutandone le parti essenziali. La prova di laboratorio o la prova orale lascia libertà di scegliere la soluzione che più si ritiene idonea al problemi proposto, consentendo di maturare una autonomia di scelta della soluzione più opportuna. Abilità comunicative -------------------- Il corso richiedoe di sviluppare una particolare attenzione al rigore nel linguaggio e ai suoi aspetti formali. Capacità di apprendimento ------------------------- Le attività descritte consentono allo studente di acquisire gli strumenti metodologici per potere modificare o scrivere autonomamente programmi real time nel corso di studio o nella professione futura.

Bibliografia
Programmazione in C di Kim N. King, edito da Apogeo.