Requisiti

Il Corso di abilitazione all'insegnamento nelle scuole sammarinesi  e il Corso di specializzazione per il  sostegno e l'inclusione scolastica sono riservati esclusivamente a residenti e cittadini sammarinesi, sulla base della normativa che autorizza l'Università ad attivare tali corsi. Pertanto l'Università di San Marino non può accettare le iscrizioni di NON residenti oppure di cittadini NON sammarinesi.

La legislazione sammarinese non prevede la concessione della residenza per la frequenza di un corso universitario. Per maggiori informazioni in merito, contattare l'Ufficio stranieri della Gendarmeria.

Titoli di accesso

Possono iscriversi al Corso di abilitazione all'insegnamento nelle scuole sammarinesi coloro che hanno conseguito una laurea che dia accesso all'insegnamento in una delle cattedre di scuola media inferiore e scuola secondaria superiore; la verifica dei requisiti può avvenire consultando le seguenti normative reperibili nell'Archivio leggi e decreti del Consiglio Grande e Generale.

Lauree vecchio ordinamento

  • Legge 17 settembre 1993 n.106,
  • Legge 26 giugno 2003 n.85
  • Legge 25 febbraio 1998 n.39
  • Decreto 8 giugno 1998 n.71
  • Decreto 7 giugno 2002 n.71

Lauree specialistiche

  • Legge 3 maggio 2007, n. 57

Lauree magistrali

  • Decreto Delegato 19 giugno 2009 n.72
  • Decreto Delegato 30 giugno 2015 n.100

Tali titoli dovranno essere stati conseguiti entro il termine ultimo fissato nel bando. Eventuali crediti aggiuntivi, necessari ai fini dell'inserimento in specifiche graduatorie, potranno essere ottenuti anche successivamente alla frequenza del corso, senza che ciò pregiudichi la validità del medesimo e la conseguente abilitazione.

Possono iscriversi al Corso di specializzazione per il  sostegno e l'inclusione scolastica i laureati in possesso di un titolo di studio abilitante all'insegnamento in uno degli ordini di scuola oppure per educatore Asilo Nido

San Marino riconosce automaticamente tutti i titoli di studio conseguiti oppure ritenuti validi in Italia.

Riconoscimento al di fuori di San Marino

Il Corso di abilitazione all'insegnamento nelle scuole sammarinesi ha alcune differenze sostanziali rispetto a quello italiano: meno crediti (33 CFU) e non è riferito alle classi di concorso italiane. Pertanto, non esiste nessun accordo per un riconoscimento del titolo di abilitazione in Italia.

Lo stesso vale per il Corso di specializzazione per il  sostegno e l'inclusione scolastica (27 CFU).

l'Università di San Marino non organizza corsi di abilitazione specifici per classe di concorso italiane in quanto la normativa sammarinese prevede una abilitazione onnicomprensiva. Ne consegue che il corso di abilitazione all'insegnamento dell'Università di San Marino è riservato esclusivamente a residenti e cittadini sammarinesi e non esistono accordi di riconoscimento con l'Italia.

Altre informazioni

Coloro che hanno conseguito l’abilitazione all’insegnamento attraverso i corsi TFA (Tirocinio Formativo Attivo) organizzati dalle Università italiane e abilitanti a specifiche graduatorie di insegnamento dell’ordinamento scolastico sammarinese, sulla base della tabella di corrispondenza di cui all’allegato A alla Legge 3 maggio 2007 n. 57, possono iscriversi al corso al fine di poter accedere a tutte le altre graduatorie previste per il titolo in possesso.

I corsi sono attivati solo al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni.



Per restare informati sull'emissione dei relativi bandi potete scrivere a ms.msrinu@usd