Università degli Studi della Repubblica di San Marino. Università
degli Studi
di Modena
e Reggio Emilia
.

Programmi dei corsi

IDRAULICA, COSTRUZIONI IDRAULICHE E RISCHIO IDROLOGICO

docente : Stefano Orlandini

descrizione

Obbiettivi del corso: 

L'insegnamento si propone di introdurre i principi idraulici ed idrologici comunemente impiegati nella progettazione, nella verifica e nella gestione delle costruzioni idrauliche finalizzate all’utilizzo delle risorse idriche ed alla protezione idraulica del territorio.

Contenuti:

Proprietà fisiche dei fluidi. Equazioni fondamentali della meccanica dei fluidi. Idrostatica. Legge di Stevin. Legge di Pascal. Spinte contro superficie piane e gobbe. Dinamica dei fluidi ideali. Equazione di Bernoulli. Dinamica dei fluidi reali. Perdite di carico localizzate e distribuite. Moto turbolento. Foronomia. Urti di getti. Correnti idriche nelle condotte in pressione. Moto uniforme. Leggi di resistenza. Moto permanente. Sifone rovescio. Proprietà idrauliche dei canali. Condizioni critiche. Moto uniforme. Leggi di resistenza. Scale di deflusso. Pendenza critica. Moto permanente gradualmente e rapidamente variato. Profili di corrente. Risalto idraulico. Sezioni di controllo. Soglia di fondo. Stramazzi. Restringimento dell'alveo. Dinamica dei fluidi nei mezzi porosi. Acquedotti. Criteri di progettazione dei sistemi di distribuzione idrica. Fabbisogni. Fonti di approvvigionamento. Opere di presa. Reti di adduttrici a gravità. Dimensionamento idraulico dei serbatoi. Verifica idraulica delle reti di distribuzione. Sistemi di pompaggio con autoclave. Fognature. Criteri di progettazione dei sistemi di drenaggio urbano. Calcolo delle portate prodotte dagli scarichi civili e industriali. Valutazione delle piogge di progetto. Calcolo delle portate prodotte dalle acque meteoriche. Evento critico. Dimensionamento idraulico delle condotte. Dimensionamento idraulico delle opere: scaricatori di piena, vasche di prima pioggia, vasche di laminazione, stazioni di sollevamento. Comprensori di bonifica e di irrigazione. Opere di sbarramento dei corsi d'acqua. Scaricatori superficiali. Scaricatori di fondo. Vasche di dissipazione. Reti di flusso.

Propedeuticità/Prerequisiti:

Analisi Matematica II

Modalità di insegnamento:

Lezioni frontali ed esercitazioni.

Esame e assegnazione del voto:

Prova scritta e prova orale.

Materiale di supporto al corso / Course support:

  • Alfonsi, G., e E. Orsi, Problemi di Idraulica e Meccanica dei Fluidi, CEA, Milano, 2005.
  • Becciu, G., e A. Paoletti, Fondamenti di Costruzioni Idrauliche, UTET Scienze Tecniche, Torino, 2010.
  • Chow, V. T., Open-channel Hydraulics, McGraw-Hill, New York, USA, 1959.
  • Citrini, D., e G. Noseda, Idraulica, CEA, Milano, 1987.
  • Ippolito, G., Appunti di Costruzioni Idrauliche, Liguori Editore, 1977.
  • Marchi, E., e A. Rubatta, Meccanica dei Fluidi: Principi ed Applicazioni Idrauliche, UTET, Torino, 1981.
  • Mays, L. W., Water Resources Engineering, Wiley, Hoboken, USA, 2010.

orario_ricevimento

Nelle giornate di presenza a San Marino per lezioni o esami.

    loading fotogallery...