Il dipartimento di Economia e Tecnologia, costituito il 1° agosto 1991 con Decreto n. 107 dei Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino, svolge ricerca nei settori dell’economia, della tecnologia e delle scienze sociali, focalizzando l’attenzione sulla difficoltà di creare una connessione fra le differenti aree culturali, con un’apertura nell’esplorazione delle reali radici di sviluppo della società. Il dipartimento porta avanti la ricerca applicata sulle innovazioni nel campo della tecnologia e del management e sul suo impatto sull’economia e la società. In particolare il dipartimento intende sviluppare la ricerca nel campo delle relazioni fra tecnologie e imprese e sul trasferimento della tecnologia come un modo per migliorare lo sviluppo economico della società.

Attraverso un programma di iniziative di didattica e di ricerca, anche a carattere internazionale, il dipartimento mira, da un lato, a formare risorse umane con capacità professionali o scientifiche di alto livello, dall’altro a costituire su alcuni temi specifici un polo di riferimento nello scenario internazionale.

Il dipartimento promuove anche attività di tipo non continuativo, quali seminari e workshop su argomenti di particolare interesse scientifico e sociale. Alcune iniziative sono orientate ai problemi specifici della Repubblica di San Marino.

Nel 2014 è confluito nel Dipartimento di Economia, Scienze e Diritto