MECCANICA COMPUTAZIONALE

Docente Davide Forcellini

Descrizione

Obbiettivi del corso:

Obiettivo principale del corso è fornire allo studente i fondamenti per la conoscenza dei procedimenti e strumenti generali della meccanica computazionale, fornendo i principi teorici del metodo agli elementi finiti e approfondimenti applicativi su tematiche fondamentali. L’offerta didattica è completata da lezioni applicative di laboratorio dove gli studenti dovranno sviluppare assegnata attività progettuale.

Contenuti:

  1. Introduzione alla meccanica computazionale.
  2. Metodo agli elementi finite (formulazione forte, debole e variazionale).
  3. Applicazioni 1D: trave di Eulero, trave di Timoshenko, instabilità.
  4. Applicazioni 2D: lastre e piastre.
  5. Modellazione solidi 3D con il metodo agli elementi finiti.
  6. Non linearità geometrica.
  7. Non linearità materiale.
  8. Applicazione non linearità geometrica: analisi pushover.
  9. Applicazione non linearità materiale: modellazione del terreno.
  10. Calcolo sismico in base a EC8 e NTC2008.

Propedeuticità/Prerequisiti:

Scienza delle costruzioni 1 e 2, Meccanica razionale, Tecnica delle costruzioni 1 e 2.

Modalità di insegnamento:

Lezioni frontali, esercitazioni progettuali, seminari e lavoro individuale.

Esame e assegnazione del voto:

L’esame prevede una prova orale e la verifica delle esercitazioni svolte durante il corso.

Orario ricevimento

Si riceve per appuntamento tramite posta elettronica