Università degli Studi della Repubblica di San Marino.

Prevenzione della violenza di genere

Corso di Formazione professionale per la prevenzione della violenza di genere

Viviamo in un mondo di donne e uomini, in cui i processi di costruzione della soggettività sono relazionali. Ci si costruisce come donne e come uomini nell’interazione reciproca. Eppure il rapporto tra i generi, nonostante il movimento femminile e le trasformazioni sociali, resta un ambito su cui tenere aperta la riflessione e il confronto. Sono infatti ancora oggi tante le violazioni che donne e bambine subiscono, per il solo fatto di essere femmine.

Si tratta di violazioni dei diritti civili, politici, economici, sociali e culturali. Quello che accomuna i vari diritti negati è che questa negazione si fonda, nella maggior parte dei casi, sulla discriminazione di genere. La discriminazione può accompagnare tutta la vita delle donne, da ancor prima della nascita alla vecchiaia, determinandone nei casi più gravi l’esclusione dalla vita economica, sociale e culturale del proprio paese.

Presentazione prevenzione della violenza di genere

Il Corso è istituito in ottemperanza al Decreto Delegato 19 marzo 2012 n°24 e come previsto dall’art. 4 della Legge 20 giugno 2008, n°97, in materia di “prevenzione e repressione della violenza contro le donne e di genere”.

Decreto delegato 19 marzo 2012 n.24: Prevenzione e repressione della violenza contro le donne e di genere

Legge 20 giugno 2008 n. 97: Prevenzione e repressione della violenza contro le donne e di genere

 

Dati statistici sulla violenza di genere a San Marino

Dati violenza 2008-2013

Dati violenza 2014

Dati violenza 2015

    loading fotogallery...