17.05.2016
notizia

Al Teatro Titano di San Marino la presentazione del primo corso di laurea per geometri attivato in Italia

Laurea in Costruzioni e Gestione del Territorio

Per l’iniziativa dell’Ateneo sammarinese presente anche il presidente del Collegio Nazionale dei Geometri italiano

I vertici del Collegio Nazionale dei Geometri italiano, dell’Ateneo del Titano e dell’Università di Modena e Reggio Emilia presenteranno giovedì 19 maggio prossimo al Teatro Titano di San Marino il primo Corso di Laurea rivolto ai geometri attivato in Italia. A partire dalle ore 15, a parlare del nuovo percorso formativo triennale, chiamato “Costruzioni e Gestione del Territorio”, saranno fra gli altri il presidente e il vice presidente del Collegio Nazionale dei Geometri, Maurizio Savoncelli e Antonio Benvenuti, il presidente del Collegio dei Geometri di Rimini, Massimo Giorgetti, il presidente della Fondazione Geometri di Rimini, Stefano Domeniconi, il segretario di Stato all’Istruzione di San Marino, Giuseppe Maria Morganti, e il rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Angelo Oreste Andrisano.

A rappresentare l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, organizzatrice del Corso di Laurea in collaborazione con le strutture accademiche e professionali chiamate a intervenire, saranno il direttore del Dipartimento di Economia, Scienze e Diritto, Anna Corradi, e il presidente del Corso di Laurea, Angelo Marcello Tarantino.
Proprio il docente, in vista dell’appuntamento, esprime “a nome dell'Ateneo massima soddisfazione per la creazione del nuovo Corso di Laurea Triennale, con il quale ci caratterizziamo come i primi in Italia a offrire un percorso di studi specifico per la formazione del geometra  laureato. L’iniziativa – aggiunge Tarantino - risponde a una direttiva europea che per l’esercizio della libera professione richiede un titolo di Laurea Triennale entro il 2020. Per promuovere l’avvio del nuovo Corso abbiamo attivato una serie di iniziative tra cui il potenziamento del servizio di segreteria, la predisposizione di un sito dedicato, l’aumento delle postazioni di lavoro nelle aule informatiche e il supporto teledidattico per la registrazione delle lezioni”.

Al termine della presentazione sarà firmata la convenzione che dà il via al Corso di Laurea, coinvolgendo i dirigenti scolastici, i Geometri di Rimini e l’Università del Titano.