TIROCINIO

12 CFU = 300 ORE

Il Tirocinio rappresenta uno degli aspetti caratterizzanti del processo formativo e prevede esperienze nei Servizi specifici per il Profilo Professionale in formazione.

La frequenza alle attività di Tirocinio è obbligatoria e ne deve essere documentata la presenza.

ORGANIZZAZIONE GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO
Le ore previste per i Tirocini del Master (300) possono essere articolate come segue:

  • Unica struttura/ente convenzionato

OPPURE

  • 150 ore di Tirocinio in una struttura/ente convenzionato e 150 ore di tirocinio in un’altra struttura/ente convenzionato (per un totale di almeno 300 ore totali).

STRUTTURE DI TIROCINIO
Il Tirocinio potrà essere svolto in strutture indicate dal Coordinatore del Master e/o scelte dal corsista nelle quali sia a disposizione un Tutor con un Curriculum adeguato ai fini degli Obiettivi formativi. In tale contesto, le sedi di Tirocinio saranno identificate in base agli Obiettivi formativi dello studente, tenendo conto di criteri correlati alla complessità organizzativa, alla presenza di processi gestionali–operativi efficienti ed innovativi; gli ambiti di Tirocinio potranno essere individuati in tutto il territorio Nazionale, in accordo con gli studenti, purché le sedi abbiano adeguate caratteristiche e requisiti di Qualità.

Gli iscritti al Master di I livello devono prestare tirocinio c/o Enti o Strutture nelle quali il tutoring sia garantito da Psicologi o Logopedisti con documentata esperienza nei DSA.

Il corsista sarà obbligato, entro 31 giugno 2017, ad identificare autonomamente una struttura per svolgere il tirocinio.

TIROCINIO c/o STRUTTURE NON CONVENZIONATE
È possibile effettuare convenzioni con nuove strutture. In questo caso è necessario procedere con l’iter di convenzionamento. Come primo passo occorre inviare una richiesta di parere sulla conformità della struttura a ms.msrinu@irotavlas.aicul‎, allegando anche la carta dei servizi della stessa e/o vademecum sulle attività.

Qualora tale struttura risultasse conforme alle indicazioni del Master, si procederà ad avviare l’iter di convenzionamento con l’Università di Modena e Reggio Emilia.

MODULISTICA
Una volta identificata la struttura di tirocinio (compito del corsista), ed attivata la convenzione, le domande di tirocinio devono essere consegnate o spedite via A/R dal tirocinante alla Segreteria Organizzativa Dipartimento Scienze Umane Università Studi San Marino via N. Bonaparte, 3 47890 Rep. San Marino, corredate dei seguenti documenti in originale:

1. Il progetto formativo e di orientamento;
2. La scheda informativa;
3. dichiarazione di disponibilità dell’ente
4. Modulo di accettazione regolamento di tirocinio.

NB: I suddetti documenti dovranno essere consegnati, compilati e firmati (in originale), almeno 15 gg prima dell’inizio del tirocinio. In mancanza degli stessi non si potrà procedere alle diverse comunicazioni previste dalla normativa vigente. Attività iniziate prima non beneficeranno né delle coperture assicurative, né si potranno considerare valide le attività svolte ai fini del riconoscimento dei crediti.

Pervenuta tale documentazione c/o Segreteria Organizzativa, l’Università potrà procedere con la richiesta della copertura assicurativa: sarà possibile iniziare quando tale copertura è attiva (circa 10 giorni dopo la richiesta).

Note organizzative per i tirocini:

  • Non esistono vincoli circa la gestione delle ore di tirocinio: ogni tirocinante definirà con il Tutor interno delle strutture/enti la frequenza e gli orari settimanali o mensili. È obbligatorio effettuare tutte le 300 ore entro il 31/12/2017.
  • Ogni struttura/ente potrà scegliere in autonomia se/quanti tirocinanti accettare/seguire.
  • Il periodo di tirocinio non deve essere forzatamente continuativo: l’obiettivo è quello di strutturare un progetto formativo di alto livello qualitativo nell’arco di tempo indicato sul progetto formativo e che soddisfi la condizione di durata di 300 ore previste dal regolamento.
  • Nel caso in cui lo studente dovesse scegliere di articolare le 300 ore di tirocinio in due strutture (obbligatorie 150 ore in una struttura + 150 ore in un’altra struttura), compatibilmente con le esigenze degli enti o strutture ospitanti, potrà seguire nello stesso arco di tempo indicato entrambi i tirocini. (es: mattino 4 ore c/o struttura A; pomeriggio 3 ore c/o struttura B).

Note per la compilazione della modulistica:

  • I tutor indicati dal soggetto promotore sono:
  • per Master di II livello - Prof. Giacomo Stella,  per Master di I livello - Prof. Enrico Savelli
  • Firma del Tutor interno: è la firma del tutor interno alla struttura/ente che seguirà il progetto formativo e di orientamento di ciascun corsista.
  • Firma per il soggetto promotore: è la firma che apporrà la Direzione del Corso quando arriveranno in Dipartimento i progetti formativi e verranno vagliati dal Consiglio Scientifico.
  • Oltre alla documentazione indicata ai punti 1-4 (da far pervenire prima dell’inizio tirocinio), ogni tirocinante dovrà tenere un registro della sua attività di tirocinio tramite SCHEDE INDIVIDUALI, che dovranno essere compilate e firmate dal Tutor interno e dal tirocinante. Tali schede andranno compilate quotidianamente e dovranno essere conservate c/o ente o struttura, in modo da essere disponibili in caso di verifica da parte dell’Ispettorato del Lavoro. Nel caso in cui il corsista abbia scelto di suddividere il tirocinio in due strutture, per ognuna di esse, quotidianamente, andrà indicato il dettagli delle ore di tirocinio. L’invio ed il controllo della completa e corretta compilazione di tali schede rimane responsabilità del tirocinante.
  • A fine tirocinio il tirocinante dovrà inviare la SCHEDA INDIVIDUALE di presenza e la SCHEDA DI VALUTAZIONE di tirocinio (compilata dal tutor di tirocinio/interno). Tali documenti andranno spediti, in originale e al termine del progetto, alla Segreteria Organizzativa, via N. Bonaparte, 3- 47890 Rep. San Marino (entro 31/01/2018).

Per maggiori info: ms.msrinu@irotavlas.aicul