programma Corso di Alta Formazione in Produzione Audiovisiva e Cinematografica

Produzione Audiovisiva e Cinematografica

Il Corso si articola in 5 moduli di lezioni frontali, esercitazioni guidate e laboratori, per un totale di 65 ore che si svolgeranno con la frequenza di un fine settimana al mese da novembre 2017 a marzo 2018. 

 

I MODULO - 18 e 19 novembre 2017
La produzione di audiovisivi: glossario tecnico, planning, costi, troupe 
Docente Till Neuburg 

II MODULO - 16 e 17 dicembre 2017
Regia e Sceneggiatura 
Docente Luca Miniero

III MODULO - 13 e 14 gennaio 2018
La produzione televisiva: riprese in studio, studio virtuale, mixer video, mixer audio, controllo camere, illuminotecnica
A cura di San Marino RTV

IV MODULO - 24 e 25 febbraio 2018
Direzione della fotografia: dalla pellicola alle nuove tecnologie
Docente Gino Sgreva 

V MODULO - 17 e 18 marzo 2018
Le tecniche di ripresa televisiva e cinematografica: dalle news ai grandi eventi, dal corporate al lungometraggio
Docente Paolo Muti

Lezione Straordinaria - 24 febbraio 2018

Carlo Verdone: I segreti del mestiere, dal teatro alla televisione, al grande cinema.
Docente Carlo Verdone

 

Il Corso di Alta Formazione in Produzione Audiovisiva e Cinematografica rilascia 10 Crediti Formativi Universitari (CFU). L'iscrizione è consentita anche ai singoli moduli. L'attestazione della positiva conclusione del Corso e il rilascio dei 10 CFU sono condizionati:

- al pagamento della quota di iscrizione

- al raggiungimento della percentuale minima di frequenza pari al 70%

- al superamento della prova finale che consisterà nella elaborazione, presentazione e discussione di un progetto audiovisivo.

Oltre le ore di lezione frontale, il Corso prevede un impegno di 185 ore di studio individuale. Sulla base delle indicazioni dei docenti, infatti, i partecipanti saranno invitati a lavorare attivamente alle varie proposte, completando esercitazioni e rispondendo a domande sui temi affrontati prima del modulo successivo.

Questa modalità di lavoro ha l’obiettivo di accompagnare il processo formativo dei partecipanti e sarà monitorata dal Coordinatore didattico, supportato da un Tutor d’aula e dai Docenti.