requisiti e adempimenti amministrativi

nuovotesto

Requisiti e adempimenti amministrativi corsi di laurea triennale

Prima di effettuare la domanda di laurea gli studenti devono provvedere a:
– sostenere gli esami di profitto entro le scadenze indicate in sessioni e scadenze di laurea;
– verificare in sportello on–line:

– l’esatta registrazione degli esami sostenuti;
– di avere acquisito almeno 174 cfu;
– la registrazione delle tasse pagate: lo studente in difetto con i pagamenti delle quote di iscrizione non può compiere alcun atto di carriera universitaria, pertanto non può sostenere esami di profitto e/o di laurea. Per potersi laureare in una sessione di un anno accademico è necessario aver effettuato il pagamento dell’intero importo delle quote universitarie relative, anche da parte degli studenti fuori corso, entro la data di presentazione della domanda di laurea (es. bisogna aver pagato tutte le tasse dell’anno accademico 2013-14 per laurearsi nelle sessioni di laurea di settembre 2014, novembre 2014, gennaio 2015, aprile 2015).

Eventuali anomalie riscontrate sono da segnalare tempestivamente alla Segreteria Studenti (segreteriastudenti@unirsm.sm)

Presentazione della domanda e della documentazione

Verificate le scadenze in sessioni e scadenze di laurea gli studenti che intendono laurearsi sono tenuti a:

1. presentare la domanda di laurea tramite sportello on–line;

2. consegnare alla segreteria studenti (vedi orari) i seguenti documenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea;

3. domanda di laurea compilata via web e firmata;

4. ricevuta di pagamento del versamento di €50,00 per il costo del diploma di laurea (esclusivamente a mezzo bollettino freccia);

5. fotocopia del libretto universitario (solo frontespizio e pagine con gli esami);

6. ricevuta del questionario Almalaurea;

7. questionario di valutazione gradimento servizi agli studenti;

8. dichiarazione sostitutiva di certificazione debitamente compilato anche nella parte attestante gli esami non registrati e/o da sostenere;

9. presentare la richiesta di riconoscimento crediti nelle attività D e F, ove previsto, entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea;

10. consegnare l'elaborato finale presso la sede del Corso di laurea entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea, comprensiva di dichiarazione di consultabilità o non consultabilità della tesi di laurea, da inserire come ultima pagina della relazione della tesi di laurea.

validità della domanda di laurea

La domanda sarà valida per la sola sessione cui fa riferimento. Al termine della sessione lo studente che non ha conseguito il titolo di studio, al fine di conservare lo status di laureando, dovrà annullarla e ripresentarla per la sessione successiva.

Alma laurea

a cosa serve

AlmaLaurea democratizza l’accesso al mondo del lavoro, riduce i tempi d’incontro fra domanda e offerta di lavoro qualificato in Italia e all’estero, offre servizi a laureati, aziende e università (in particolare, verifica annualmente le performance formative degli atenei aderenti e le condizioni occupazionali dei laureati).

Gli studenti degli atenei consorziati in AlmaLaurea hanno l'opportunità di usufruire di numerosi servizi orientati al mondo del lavoro e degli studi post-laurea. Per accedere a questi servizi è necessario, alla fine del proprio percorso di studi, compilare il curriculum vitae proposto da AlmaLaurea.

Per compilare il questionario è necessario essere un laureando del nostro Ateneo e autenticarsi seguendo la procedura di Login ottenibile tramite il servizio Sportello Internet su Richiesta password AlmaLaurea.

Se stai conseguendo un secondo titolo di studio (ad es. una laurea specialistica/magistrale successiva ad una laurea triennale), è importante che tu fornisca alla tua università una valutazione anche su quest’ultimo percorso e che arricchisca il tuo curriculum già presente in AlmaLaurea. Per farlo, è necessario riaccedere al tuo profilo in AlmaLaurea utilizzando i codici d'accesso acquisiti in occasione del primo titolo e compilare un nuovo questionario.

quando sono riconosciuto laureando?

Uno studente diventa laureando quando ha presentato domanda di laurea tramite lo Sportello Internet

come fare per compilare il questionario AlmaLaurea

- utilizzando un qualsiasi computer collegato ad Internet collegati al sito AlmaLaurea digitando il seguente indirizzo http://www.almalaurea.it

- segui le istruzioni a video

- terminata la compilazione, stampa la ricevuta e consegnala presso la segreteria studenti – Antico Monastero Santa Chiara Contrada Omerelli, 20 -  contestualmente alla presentazione della domanda di laurea.

Per qualsiasi problema o esigenza contatta il servizio Laureati AlmaLaurea: clicca qui

Nel caso in cui lo studente non desideri fruire dei servizi AlmaLaurea deve consegnare il seguente modulo sostitutivo di esclusione, in cui dichiara di non voler essere presente nella Banca Dati AlmaLaurea nemmeno con le sole informazioni comunque possedute dall’Università di San Marino.

Lettera Rettori
Dichiarazione Sostitutiva AlmaLaurea

10 motivi per compilare bene il questionario

1. La tua Università agevola il tuo ingresso nel mondo del lavoro
2. Il tuo curriculum vitae nel mondo
3. Con ALMALAUREA affidabilità delle informazioni
4. Rispetto della riservatezza
5. Dal questionario al curriculum vitae più richiesto
6. Compila accuratamente il questionario
7. Conserva username e password
8. Controlla e aggiorna il tuo curriculum vitae su Internet
9. Fatti sempre trovare via e-mail
10. Consulta i servizi “Cerca l’offerta di lavoro” e “Dopo la laurea” 

come fare per compilare il questionario ALMALAUREA

1. La tua Università agevola il tuo ingresso nel mondo del lavoro
ALMALAUREA è un'opportunità offerta dalla tua Università per favorire il tuo ingresso, o la tua migliore collocazione, nel mondo del lavoro e delle professioni.

2. Il tuo curriculum vitae nel mondo
Con ALMALAUREA su Internet (www.almalaurea.it), il tuo Curriculum Vitae è all'attenzione di chi cerca personale qualificato non solo nella tua città ma nel mondo intero.

3. Con ALMALAUREA affidabilità delle informazioni
Dal 1994, quotidianamente, ALMALAUREA è consultata da centinaia di Enti (pubblici e privati) e di aziende (italiane e straniere) per l'ampiezza e l'affidabilità delle informazioni contenute. Utilizza sempre, quando proponi la tua candidatura, il Curriculum Vitae AlmaLaurea: èCERTIFICATO dal tuo ateneo (lo puoi sempre stampare e salvare sul tuo pc).

4. Rispetto della riservatezza
Nel pieno rispetto della privacy ALMALAUREA è resa consultabile esclusivamente per finalità di inserimento nel mondo del lavoro e di formazione professionale.

5. Dal questionario al curriculum vitae più richiesto
Il questionario proposto è stato studiato tenendo conto del Curriculum Vitae desiderato da chi cerca personale qualificato (oltreché delle esigenze conoscitive della tua Università).

6. Compila accuratamente il questionario
Compila il questionario in ogni sua parte: avrai maggiori opportunità di essere selezionato.

7. Conserva username e password
Conserva username e password personali che ti vengono assegnati: oltre alla compilazione del questionario, ti permetteranno di accedere – per sempre - a tutti i servizi disponibili su www.almalaurea.it

8. Controlla e aggiorna il tuo curriculum vitae su Internet
Sarai tu stesso a decidere come essere visibile in banca dati, anche da laureando.
Dopo la laurea, non appena il CV sarà completato dal tuo Ateneo con i dati ufficiali (voto di laurea, titolo della tesi, etc...), ALMALAUREA pubblicherà il tuo Curriculum Vitae. Potrai così, utilizzando i medesimi username e password con cui hai compilato il questionario, aggiornarlo in qualsiasi momento (inserendovi anche le tue esperienze di lavoro) e controllare come le aziende lo visualizzano.

9. Fatti sempre trovare via e-mail
Non dimenticare di inserire il tuo indirizzo e-mail: con il servizio “AlmaLaurea ti allerta” potrai ricevere segnalazioni su proposte di lavoro.
Inserendo l’indirizzo e-mail potrai sempre ricevere in automatico username e password dimenticati.

10. Consulta i servizi “Cerca l’offerta di lavoro” e “Dopo la laurea”
Sul sito di ALMALAUREA vengono pubblicate numerose offerte di lavoro; clicca sull’annuncio che ti interessa e invia la tua candidatura con il Curriculum Vitae presente in banca dati che così arriverà direttamente al responsabile della selezione. Per perfezionare la tua preparazione, accedendo al servizio “Dopo la laurea”, puoi orientarti tra i corsi post-laurea (lauree specialistiche, master di primo e secondo livello, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, corsi di perfezionamento).

Per qualsiasi problema o esigenza
Clicca qui per contattare il Servizio Laureati ALMALAUREA.

Informazioni
numero verde 800 411 314
segreteriastudenti@unirsm.sm

Allegati

Dichiarazione sostitutiva di certificazionemodulo consultabilitàQuestionario gradimento

Prima di effettuare la domanda di laurea gli studenti devono verificare la propria posizione amministrativa attraverso lo sportello on-line, e precisamente:

-l’esatta registrazione degli esami sostenuti;

-la regolarità delle quote universitarie: lo studente in difetto di pagamenti tasse non può compiere alcun atto di carriera universitaria, pertanto non può  sostenere esami di profitto e/o di laurea. Per potersi laureare in una sessione di un anno accademico è necessario aver effettuato il pagamento dell’intero  importo delle tasse universitarie e delle eventuali more relative, anche da parte degli studenti fuori corso, entro la data di presentazione della domanda di  laurea (es. occorre aver pagato tutte le tasse dell’anno accademico di riferimento per laurearsi entro l'ultima sessione utile di aprile).

Eventuali anomalie riscontrate sono da segnalare tempestivamente alla Segreteria Studenti (segreteriastudenti@unirsm.sm)

Presentazione della domanda e della documentazione

Verificate le scadenze in sessioni e scadenze di laurea gli studenti che intendono laurearsi sono tenuti a:

1. presentare la domanda di laurea tramite sportello on–line;

2. consegnare alla segreteria studenti i seguenti documenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea;

-domanda di laurea compilata via web e firmata;

-ricevuta di pagamento del versamento di 50,00 euro per il costo del diploma di laurea (esclusivamente a mezzo bollettino freccia);

-dichiarazione sostitutiva di certificazione debitamente compilata (attestante eventuali esami non registrati e/o da sostenere);

-modulo di tesi firmato dal docente relatore;

-questionario di valutazione gradimento servizi agli studenti;

3. presentare:

          - la richiesta di riconoscimento attività progettuale/tirocinio, entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea;
          - fotocopia del libretto universitario (solo frontespizio e pagine con gli esami);

4. consegnare alla segreteria studenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea la tesi finale composta da:

- 2 copie cartacee
- un CD/DVD contente (cartella poster contente i poster in A1 in formato .ppt e .pdf; cartella tesi contente il docuemtno di tesi in formato .pdf e .docx; cartella abstract esteso contenente Abstract esteso in italiano e inglese del progetto di tirocinio in formato .pdf e .docx; cartella immagini contenente il materiale fotografico)
dichiarazione di consultabilità o non consultabilità della tesi di laurea, da inserire come ultima pagina della relazione della tesi di laurea 
- Abstract esteso in italiano e inglese del progetto di tesi (incui sintetizzare il progetto di tesi (introduzione, oggetto del lavoro, risultati e conclusioni) in circa 1.000 battute. il testo va accompagnato con una selezione di massimo 10 foto e/o immagini, max 10 parole chiave ed eventuale bibliografia. L'elaborato deve essere redatto secondo il template.

5. consegnare presso la sede del CdL il Poster in A1 di sintesi lavoro tesi.  il Poster A1, impaginato verticalmente e stampato a colori su carta in cui sintetizzare il progetto di tesi mediante l'utilizzo di testo, foto, figure e immagini appositamente richiamate nel testo e descritte in relativa legenda. I poster devono essere eseguiti secondo il template ufficiale del corso di laurea e nell'intestazione è necessario aggiungere le seguenti informazioni: A.A. (0000-00). (nome cognome studente). (titolo del progetto). (nome cognome relatore ed eventuali correlatori). (eventuale sottotitolo del progetto)

Validità della domanda di laurea

La domanda sarà valida per la sola sessione cui fa riferimento. Al termine della sessione lo studente che non ha conseguito il titolo di studio, al fine di conservare lo status di laureando, dovrà annullarla e ripresentarla per la sessione successiva. Rimane valido il versamento già effettuato della tassa di disploma.

Moduli

Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Modulo tesi

Modulo riconoscimento attività progettuale-tirocinio

Modulo consultabilità

abstract estesto

Poster A1

informazioni

numero verde 800 411 314
segreteria-studenti@unirsm.sm


Allegati

Dichiarazione sostitutiva di certificazione
Modulo tesi
Modulo riconoscimento attività progettuale-tirocinio
Modulo consultabilità
Questionario gradimento 

Prima di effettuare la domanda di laurea gli studenti devono verificare la propria posizione amministrativa attraverso lo sportello on-line, e precisamente:
- l’esatta registrazione degli esami sostenuti;
- la regolarità delle quote universitarie: lo studente in difetto di pagamenti tasse non può compiere alcun atto di carriera universitaria, pertanto non può sostenere esami di profitto e/o di laurea. Per potersi laureare in una sessione di un anno accademico è necessario aver effettuato il pagamento dell’intero importo delle tasse universitarie e delle eventuali more relative, anche da parte degli studenti fuori corso, entro la data di presentazione della domanda di laurea (es. occorre aver pagato tutte le tasse dell’anno accademico di riferimento per laurearsi entro l'ultima sessione utile di marzo).

Eventuali anomalie riscontrate sono da segnalare tempestivamente alla segreteria studenti

Presentazione della domanda e della documentazione

Verificate le scadenze in sessioni e scadenze di laurea gli studenti che intendono laurearsi sono tenuti a:

1. presentare la domanda di laurea tramite sportello on–line;

2. consegnare alla segreteria studenti i seguenti documenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea;

- domanda di laurea compilata via web e firmata;
- ricevuta di pagamento del versamento di 50,00 euro per il costo del diploma di laurea (esclusivamente a mezzo bollettino freccia);
dichiarazione sostitutiva di certificazione debitamente compilata (attestante eventuali esami non registrati e/o da sostenere);
modulo di tesi firmato dal docente relatore;
questionario valutazione gradimento servizi agli studenti

3. presentare:

- fotocopia del libretto universitario (solo frontespizio e pagine con gli esami);

4. consegnare la tesi finale(2 copie cartacee + una copia digitale)  alla segreteria studenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea, comprensiva di dichiarazione di consultabilità o non consultabilità della tesi di laurea, da inserire come ultima pagina della relazione della tesi di laurea.

Validità della domanda di laurea

La domanda sarà valida per la sola sessione cui fa riferimento. Al termine della sessione lo studente che non ha conseguito il titolo di studio, al fine di conservare lo status di laureando, dovrà annullarla e ripresentarla per la sessione successiva. Rimane valido il versamento già effettuato della tassa di diploma.

informazioni

numero verde 800 411 314
segreteria-studenti@unirsm.sm


Allegati

Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Modulo tesi

Modulo consultabilità

Questionario gradimento

Requisiti e adempimenti amministrativi corsi di laurea magistrale

Prima di effettuare la domanda di laurea gli studenti devono verificare la propria posizione amministrativa attraverso lo sportello on-line, e precisamente:

  • l’esatta registrazione degli esami sostenuti;
  • la regolarità delle quote universitarie: lo studente in difetto di pagamenti tasse non può compiere alcun atto di carriera universitaria, pertanto non può sostenere esami di profitto e/o di laurea. Per potersi laureare in una sessione di un anno accademico è necessario aver effettuato il pagamento dell’intero importo delle tasse universitarie e delle eventuali more relative, anche da parte degli studenti fuori corso, entro la data di presentazione della domanda di laurea (es. occorre aver pagato tutte le quote dell’anno accademico di riferimento per laurearsi entro l'ultima sessione utile di aprile).

Eventuali anomalie riscontrate sono da segnalare tempestivamente alla segreteria studenti

Presentazione della domanda e della documentazione

Verificate le scadenze in sessioni e scadenze di laurea gli studenti che intendono laurearsi sono tenuti a:

1. presentare la domanda di laurea tramite sportello on–line;

2. consegnare alla segreteria studenti i seguenti documenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea:

3. presentare:

4. consegnare alla segreteria studenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea la tesi finale composta da:

- 2 copie cartacee
- un CD/DVD contente (cartella poster contente i poster in A1 in formato .ppt e .pdf; cartella tesi contente il docuemtno di tesi in formato .pdf e .docx; cartella abstract esteso contenente Abstract esteso in italiano e inglese del progetto di tirocinio in formato .pdf e .docx; cartella immagini contenente il materiale fotografico)
dichiarazione di consultabilità o non consultabilità della tesi di laurea, da inserire come ultima pagina della relazione della tesi di laurea 
- Abstract esteso in italiano e inglese del progetto di tesi (incui sintetizzare il progetto di tesi (introduzione, oggetto del lavoro, risultati e conclusioni) in circa 1.000 battute. il testo va accompagnato con una selezione di massimo 10 foto e/o immagini, max 10 parole chiave ed eventuale bibliografia. L'elaborato deve essere redatto secondo il template.

5. consegnare presso la sede del CdL il Poster in A1 di sintesi lavoro tesi.  il Poster A1, impaginato verticalmente e stampato a colori su carta in cui sintetizzare il progetto di tesi mediante l'utilizzo di testo, foto, figure e immagini appositamente richiamate nel testo e descritte in relativa legenda. I poster devono essere eseguiti secondo il template ufficiale del corso di laurea e nell'intestazione è necessario aggiungere le seguenti informazioni: A.A. (0000-00). (nome cognome studente). (titolo del progetto). (nome cognome relatore ed eventuali correlatori). (eventuale sottotitolo del progetto)

Validità della domanda di laurea

La domanda sarà valida per la sola sessione cui fa riferimento. Al termine della sessione lo studente che non ha conseguito il titolo di studio, al fine di conservare lo status di laureando, dovrà annullarla e ripresentarla per la sessione successiva. Rimane valido il versamento già effettuato della tassa di diploma.

Modulistica

Dichiarazione sostitutiva di certificazione

Modulo tesi

Modulo riconoscimento attività progettuale-tirocinio

Modulo consultabilità

abstract estesto

Poster A1

informazioni

numero verde 800 411 314
segreteria-studenti@unirsm.sm

Allegati

Questionario gradimento

Prima di effettuare la domanda di laurea gli studenti devono verificare la propria posizione amministrativa attraverso lo sportello on-line, e precisamente:

  • l’esatta registrazione degli esami sostenuti;
  • la regolarità delle quote universitarie: lo studente in difetto di pagamenti tasse non può compiere alcun atto di carriera universitaria, pertanto non può sostenere esami di profitto e/o di laurea. Per potersi laureare in una sessione di un anno accademico è necessario aver effettuato il pagamento dell’intero importo delle tasse universitarie e delle eventuali more relative, anche da parte degli studenti fuori corso, entro la data di presentazione della domanda di laurea (es. occorre aver pagato tutte le quote dell’anno accademico di riferimento per laurearsi entro l'ultima sessione utile di aprile).

Eventuali anomalie riscontrate sono da segnalare tempestivamente alla segreteria studenti segreteriastudenti@unirsm.sm 

Presentazione della domanda e della documentazione

Verificate le scadenze in sessioni e scadenze di laurea gli studenti che intendono laurearsi sono tenuti a:

1. presentare la domanda di laurea tramite sportello on–line;

2. consegnare alla segreteria studenti (vedi orari) i seguenti documenti entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea;

3. domanda di laurea compilata via web e firmata;

4. modulo tesi firmato dal docente relatore;

5. ricevuta di pagamento del versamento di 50,00 euro per il costo del diploma di laurea (esclusivamente a mezzo bollettino freccia);

6. fotocopia del libretto universitario (solo frontespizio e pagine con gli esami);

7. ricevuta del questionario Almalaurea;

7. questionario valutazione gradimento servizi agli studenti;

8. dichiarazione sostitutiva di certificazione debitamente compilato anche nella parte attestante gli esami non registrati e/o da sostenere;)

9. consegnare la tesi finale firmata dal relatore (2 copie cartacee + 1 copia digitale) presso la sede del Corso di laurea entro la scadenza indicata in sessioni e scadenze di laurea, comprensiva di dichiarazione di consultabilità o non consultabilità della tesi di laurea, da inserire come ultima pagina della relazione della tesi di laurea.

Validità della domanda di laurea

La domanda sarà valida per la sola sessione cui fa riferimento. Al termine della sessione lo studente che non ha conseguito il titolo di studio, al fine di conservare lo status di laureando, dovrà annullarla e ripresentarla per la sessione successiva. Rimane valido il versamento già effettuato della tassa di diploma.

informazioni

numero verde 800 411 314
segreteriastudenti@unirsm.sm

Allegati

Dichiarazione sostitutiva di certificazioneModulo tesiQuestionario gradimento

modulo dichiarazione consultabilità