disegno industriale

segreteria studenti

Ordinamento di cui al DM 270/04
(studenti immatricolati dall’a.a. 2009-10)

I crediti di tipologia D si possono ottenere esclusivamente sostenendo esami opzionali.
I crediti di tipologia F si possono ottenere:

  • partecipando concorsi di design organizzati da Università, enti, istituzioni, società private;
  • frequentando laboratori e workshop organizzati dal Corso di laurea;
  • frequentando laboratori e workshop esterni al Corso di laurea;
  • da riconoscimento di certificazioni linguistiche o informatiche;
  • svolgendo lo stage preventivamente organizzato e concordato con il Corso di laurea.


Ordinamento di cui al DM 509/99
(studenti immatricolati prima dell’a.a. 2009-10)

I crediti nelle tipologie D e F si possono ottenere:

  • partecipando concorsi di design organizzati da Università, enti, istituzioni, società private;
  • frequentando laboratori e workshop organizzati dal Corso di laurea;
  • frequentando laboratori e workshop esterni al Corso di laurea;
  • da riconoscimento di certificazioni linguistiche o informatiche;
  • svolgendo lo stage preventivamente organizzato e concordato con il Corso di laurea.

procedura riconoscimento crediti

Per richiedere il riconoscimento di crediti ottenuti attraverso concorsi, laboratori e workshop di design organizzati da Università, enti, istituzioni, società private, lo studente deve verificare nella sezione concorsi l’elenco di concorsi, laboratori e workshop già valutati e approvati dall’apposita Commissione per la valutazione dei crediti.

Gli studenti possono chiedere preventivamente la valutazione di altre iniziative non presenti nell’elenco, purché coerenti con gli obiettivi formativi indicati dal Corso di studi, depositando in segreteria studenti i relativi bandi per una valutazione da parte della Commissione.

I materiali da consegnare alla segreteria studenti per la valutazione sono:

  • richiesta di convalida crediti attività formative F a scelta dello studente;
  • ricevuta o cedolino postale dell’avvenuta spedizione dei materiali di concorso oppure attestazione del laboratorio o workshop frequentati;
  • copia degli elaborati di concorso;
  • breve relazione di 1500 battute max che descriva il progetto presentato con indicazione anche dei materiali, delle tecnologie produttive, delle font utilizzate, delle gamme cromatiche ecc. (anche se non prevista dal bando di concorso);
  • disegni esecutivi (quotati, con indicazione della scala), ipotesi di applicazione (ad esempio, per quanto riguarda i progetti nell’ambito della comunicazione visiva), ambientazioni, eventuali immagini aggiuntive e quant’altro ritenuto utile a spiegare alla Commissione l’iter di progettazione (anche se non previsti dal bando di concorso).


Si ricorda che il progetto può essere presentato all’apposita Commissione anche prima della scadenza del bando di concorso, basta averlo inviato all’ente promotore e allegare l’attestazione di partecipazione nonché tutti i materiali sopracitati.

La Commissione può assegnare da 0 a 2 credi formativi.


Informazioni

numero verde 800 411 314
ms.msrinu@itneduts-aireterges