Fondo Ruggiero Romano

Sistema Bibliotecario

Il Fondo Ruggiero Romano contiene 7000 volumi, 200 riviste di particolare valore per lo studio della storia di età moderna e 3000 estratti.

Il Fondo contiene, inoltre, 400 diapositive e 100 provini di stampa di fotografie scattate dallo storico nei suoi viaggi. Per la valorizzazione di questa parte del Fondo, la Biblioteca dell'Università ha progettato e realizzato il video "I viaggi di Ruggiero Romano".  

Ruggiero Romano (Fermo 1923-Parigi 2002) ha insegnato Problemi e metodi di storia economica dal 1952 al 1992 all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, è stato docente di storia latino americana al Collegio de México. Tra le sue numerose pubblicazioni di storia economica dell’età moderna tradotte in tutto il mondo vi sono: l’Europa tra due crisi (Einaudi 1980), Opposte congiunture (Marsilio 1981), Paese Italia (Donzelli 1994), Braudel e noi (Donzelli 1995).
Ha ideato e curato l’impresa editoriale della Storia d’Italia e dell’Enciclopedia Einaudi. “Un europeo, Romano, di origine italiana che avendo trapassato molteplici “frontiere” geografiche e culturali è diventato un intellettuale capace di esprimere in modo emblematico la duplice dimensione dell’essere “europeo” e “iberoamericano” che gli permetterà di articolare la sua ricerca su due grandi direttrici: la storia e le scienze umane, il sapere storico e l’esperienza enciclopedica concepita come superamento della divisione nei campi della conoscenza…”