Corsi

Ateneo

TEORIE E TECNICHE DEI MEDIA

Docente Maria Elena D'Amelio

Descrizione

Programma del corso a.a. 2020-21

Conoscenze e abilità da acquisire
Alla fine del corso gli studenti e le studentesse avranno acquisito le nozioni di base per comprendere l’evoluzione dell’ecosistema mediale contemporaneo e le principali metodologie di analisi per lo studio dei media nell’era della convergenza.

Ogni studente/ssa sarà in grado di evidenziare punti di forza e di debolezza propri di ciascuna teoria, mettendole alla prova in un contesto nel quale convivono media tradizionali e media digitali.

Un’attenzione particolare sarà rivolta ad analizzare criticamente il ruolo dei media nella costruzione del divismo e le sue intersezioni con genere, classe e sessualità.

Durante il corso ogni studente/ssa potrà esercitarsi analizzando casi di studio concreti provenienti dal cinema, dalle serie TV e dai social media (GIF, webseries, videogames etc).

Programma/Contenuti dell'insegnamento
Il corso sarà dedicato all’esame delle principali prospettive teoriche del sistema dei media con particolare attenzione alle analisi culturologiche di star e celebrities. Alla fine di ogni sezione verranno proposti agli/alle studenti/esse case studies da analizzare con le competenze e le conoscenze acquisite.

Sezione introduttiva:

  • Perchè studiare i media
  • Società e media: dalla società di massa alla platform society
  • Selfie e nuovi mondi online

Parte Prima:

  • Gli effetti dei media: dalla manipolazione agli influencer.
  • I Cultural Studies: esempi e casi studio.
  • Femminismo e rappresentazione mediale

Parte Seconda:

  • Celebrity e costruzione di genere: approccio storico-critico e alcuni casi di studio.

Testi/Bibliografia

  • Slides delle lezioni, disponibili su sharepoint.
  • Appunti personali. NB: Occorre prendere appunti in modo sistematico e ordinato, integrandoli con i testi di studio e con le esercitazioni.
  • Testi e materiali discussi durante il corso e disponibili su sharepoint, che saranno parte integrante del corso.
  • Bentivegna, Boccia Artieri, Le teorie delle comunicazioni di massa e la sfida digitale, Laterza, 2019 (Solo CAP. 1, 2, 3, 7).
  • O. Ricci, Celebrità 2.0 Mimesis, 2013 (CAP 1 e 3).

Metodi didattici
Le lezioni affiancheranno la didattica frontale teorica con analisi di casi-studio e visione di materiali audiovisivi. Verranno inoltre effettuate esercitazioni e presentazioni da parte degli studenti/delle studentesse.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Valutazione a punti fino a 32 = 30 e lode:

  • Frequenza, partecipazione attiva a lezione, esercitazioni in aula: max 10 punti.
  • Prova di metà semestre: max 5 punti.
  • Presentazione e analisi a piccoli gruppi di un caso di studio con supporto audiovisivo (slides, clip, pagina web etc.): max 3 punti.
  • Esame scritto finale (domande aperte e chiuse) in cui verranno accertate le competenze acquisite dagli studenti/dalle studentesse in seguito alla frequenza del corso e allo studio dei libri e testi in programma: max 14 punti.

Strumenti di supporto alla didattica
Slide condivisibili, testi su sharepoint, materiale audiovisivo disponibile in rete.

Ricevimento
Da concordare via email.