Design

Ateneo

I Corsi di laurea Triennale e Magistrale in design offrono differenti tipologie di collaborazione e vantano numerose partnership con professionisti e imprese del settore.

UNIVERSITÀ E IMPRESA - UNIRSM DESIGN

Corso di laurea triennale in Design
Ogni studente del Corso di laurea triennale svolge durante il primo periodo didattico del terzo anno uno stage obbligatorio di 400 ore presso aziende, studi professionali e istituzioni che operano nel campo del design. 

L’ufficio stage dell’Università garantisce gli studenti e le aziende attraverso l’affiancamento di un tutor accademico che tutela e verifica la qualità dell’esperienza. La convenzione che viene stipulata tra l’Università e la struttura ospitante prevede la copertura assicurativa dello studente.
L’organizzazione degli stage curricolari avviene tra i mesi di marzo e luglio. Il tirocinio vero e proprio, invece viene svolto dagli studenti a partire dal mese di ottobre.

Lo stage curricolare rappresenta un’apertura al mondo del lavoro fondamentale per la formazione degli studenti e un’occasione per avviare rapporti tra Università, imprese e studi professionali.

Corso di laurea magistrale in Design
Il corso di laurea magistrale in design prevede l’organizzazione dello stage curricolare in forma opzionale. L’esperienza deve essere preferibilmente connessa allo sviluppo della tesi di laurea e il periodo di inizio stage può variare in base alle disponibilità dello studente e dell’azienda. 

Responsabile stage curricolare
Silvia Gasparotto
+378 0549 883 645
ms.msrinu@ottorapsag.aivlis

 

Il servizio job placement nasce per favorire l’integrazione tra la formazione universitaria e il mondo del lavoro. 
Si rivolge ai laureati in cerca di nuove opportunità professionali e alle imprese interessate a profili specifici da inserire all’interno della propria struttura.

Le aziende che cercano laureati in design possono inviare al responsabile dell’ufficio placement una breve descrizione del profilo richiesto specificando di cosa si occupa l’azienda, quali sono le mansioni richieste, i programmi utilizzati e la tipologia di contratto previsto.

Le proposte di lavoro, vagliate dall’Università, vengono inserite all’interno di un gruppo Facebook riservato esclusivamente agli studenti laureati presso i Corsi di laurea in design dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino.
Il responsabile si incarica di raccogliere i Curriculum Vitae e i Portfolio dei laureati e inviarli alle aziende che potranno procedere autonomamente alla selezione. 

Responsabile Job placement
Silvia Gasparotto
+378 0549 883 645
ms.msrinu@ottorapsag.aivlis

 

Dal 2006 San Marino Design Workshop è l’annuale iniziativa organizzata dal corso di laurea. Della durata di una settimana, prevede una serie di workshop realizzati in collaborazione con aziende e istituzioni. Sono coinvolti gruppi di 15 studenti circa – selezionati tramite un bando di concorso –, seguiti da un designer e da un tutor. 
I temi affrontati nei workshop e i risultati attesi sono commisurati alla durata e al carattere di questo tipo di iniziative, che prevedono generalmente la verifica delle possibilità di innovare, con gli strumenti del design, componenti e artefatti con un grado di complessità non elevato. 
Uno dei risultati dei workshop può essere inoltre l’individuazione di spunti che meritano di essere approfonditi con appositi progetti di ricerca svolti in collaborazione con le aziende di riferimento.

Accanto all’attività progettuale sono previsti alcuni momenti aperti al pubblico che hanno lo scopo di condividere di questa esperienza con le istituzioni, con il sistema produttivo e, più in generale, con tutti i soggetti interessati alle tematiche del design. Incontri-conferenze con i designer e, a conclusione dei lavori, una mostra dei risultati finali, rendono dunque visibile l’intero processo progettuale svolto.

 

Il progetto di ricerca è una forma di collaborazione tra Università e Impresa che si manifesta attraverso attività di studio e di progettazione articolate ed approfondite.

Fare ricerca in ambito universitario significa identificare direzioni di studio e analisi di carattere interdisciplinare che, in relazione alle competenze e alle risorse disponibili, esplorino scientificamente ambiti e contenuti innovativi, sia attraverso strumenti teorici che ipotesi applicative.
La ricerca è finalizzata alla crescita del sistema complessivo della conoscenza scientifica, ma anche ad aprire opportunità di ricadute nelle relazioni col mondo della cultura, delle imprese, delle istituzioni, delle professioni.