IMPARARE (2010-2014)

Archivio web

XII Convegno sulla Dislessia

Imparare: Questo è il problema
Imparare può essere difficile ma la scuola aiuta o frena?

San Marino, 19 -20 settembre 2014

sotto l’Alto Patrocinio della
Reggenza della Repubblica

con il Patrocinio di
Segreteria di Stato Istruzione e Cultura
Segreteria di Stato Sanità e Sicurezza Sociale
Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Dipartimento di Scienze Umane

in collaborazione con
UOC Servizi Minori - Istituto Sicurezza Sociale

organizza il
Centro per lo Studio e la Ricerca Applicata sulla Dislessia

Convegno Dislessia 2014

SPECIALE TV

ENGLISH VERSION

L’impatto della legge 170 per la tutela scolastica degli studenti con DSA nella scuola è stato ed è ancora molto forte. Ci sono risposte positive con cambiamenti della didattica , ma prevalgono risposte di chiusura burocratica per cui scolari e studenti con DSA incontrano molte difficoltà a trovare risposte positive. Il riconoscimento di diritti che la legge ha previsto per favorire il successo formativo viene usato spesso per marginalizzare i ragazzi, per costruire un percorso compassionevole,  rinunciatario, o addirittura punitivo, che umilia la loro intelligenza sia cognitiva che emotiva. Il voto sufficiente che viene concesso  contiene in realtà un messaggio di inadeguatezza senza appello, di rifiuto di considerare le differenze di apprendimento come valore e potenzialità.

La scuola, nonostante la 170 è ancora un fattore di rischio per i ragazzi con DSA.

In questo convegno presentiamo esperienze di Scuola Amica, per mostrare che è possibile costruire comunità di apprendimento in cui ognuno trova il suo posto senza rinunciare o mettersi ai margini. Apprendere  è crescere, e dunque è un diritto di tutti.

 

PROGRAMMA 

Depliant/ Brochure evento

Locandina A4_facciata singola_6pag

Locandina A4_2 facciate_4 pag 

 

Imparare può essere difficile ma la scuola aiuta o frena?

Learning can be difficult, but the school helps or hampers?

 

19 SETTEMBRE 2014 - AM

chair: G. Stella

9,00   / Saluti delle autorità

9,30   / Annette Karmiloff-Smith Birkbeck University London - Come vengono acquisite le abilità e il loro rapporto con i concetti

10,30 / Coffee break

11,00 / Pol Ghesquière University of Louvain (Belgium) - L’instabilità delle rappresentazioni fonetico-fonologiche: come influenzano linguaggio e apprendimento

11,45 / Giacomo Stella Università di Modena e Reggio Emilia - Il modello della Ridescrizione Rappresentazionale nella comprensione dei Disturbi Specifici di Apprendimento

12,30 / Paolo Onorati Università La Sapienza Roma - Plasticità neuronale tra miti e leggende

13.15 / Pausa pranzo

 

19 SETTEMBRE 2014 - PM / I TRATTAMENTI DELLA DISLESSIA

14,30 / Francesco Benso - Introduce e coordina il Workshop                             

15,00 / Angela Fawcett University of Swansea (UK) - Il deficit procedurale è rieducabile?

15,30 / Luisa Lopez e Elena Flaugnacco Università Roma 2 e Centro per la salute del bambino Trieste - Efficacia della musica come strumento riabilitativo della dislessia: il progetto ReMus

16,00 / Concetto Campo Centro Tomatis Verona - Il Metodo Tomatis

16,30 / Gioacchino Aiello, Silvia Merati, Giulia Toti, Iacopo Aiello - Limiti e vantaggi della riabilitazione cognitiva via web: un’esperienza tutta italiana

17,00 / Chiara Pecini I.R.C.C.S. Stella Maris Università di Pisa - Il disturbo di automatizzazione della lettura. Si può trattare?

17,30 / Alberto Bonfè, Maria Rita Michelotti, Vilma Pasolini, Riccardo VenturiniClaudia Volpinari Servizio Minori San Marino -  Scoprirsi con un DSA in prima elementare e in prima media, un confronto fra due mondi!

 

20 SETTEMBRE 2014 - AM / COSA PUO’ FARE LA SCUOLA?

Caldin Università di Bologna - Introduce e coordina

9,00   / Franco Botticelli  - Il progetto Dislexia Quality Mark per cambiare scuola

9,30   / Enrico Ghidoni Ospedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia - I DSA: La situazione nella scuola in Italia e in Europa

10,00 / Cristiano Termine - Le misure e gli strumenti del PDP non funzionano... sarà davvero un DSA?                       

10,30 / Marco Orsi Lucca - Il progetto  “a scuola senza zaino”

11,00 / Coffee break

11,30 / Claudio Marchesano L.I.S. Federico Caffè Roma - Matematic...a rovescio

11,55 / Daniela Gallo e Chiara Tintoni - Il bambino con DSA in classe: che fare?

12,20 / Mario Menghi e Cristina Giacomini Scuola Media Bertola, Rimini - Come si può allestire un Doposcuola per gli alunni con DSA

12,45 / Luciana Ventriglia - La didattica inutile

13,15 / Pausa pranzo

13,30 / Sessione Straordinaria- il TECNICO DELL’APPRENDIMENTO: una “nuova” figura professionale

 

20 SETTEMBRE 2014 - PM / L’IDENTIFICAZIONE PRECOCE DELLA DISLESSIA

14,30 / Maria Tallandini Università di Trieste - Introduce e coordina il Workshop

15,00 / Roberta Penge Università La Sapienza Roma - Il progetto “Non è mai troppo presto”

15,30 / Maristella Scorza Università di Modena e Reggio Emilia - Le prove Spillo Mate

16,00 / Barbara Fioravanti, Stefano Franceschi, Enrico Savelli Centro CentralMente e AUSL Rimini - Il test Speed

16,30 / Roberta Caldin Università di Bologna - Lezione Magistrale: Poter giocare a dama in un mondo di scacchisti: la sfida dell’educazione

17,00 / Chiusura lavori

 

SESSIONE POSTER

Saranno organizzate alcune sessioni per i poster. I partecipanti che volessero presentare poster sono pregati di comunicarlo entro e non oltre il 31 AGOSTO 2014 a: lberto.bonfe@iss.sm‎a‎ / tel. 0549.883398

SEDE DEL CONVEGNO

Centro Congressi Kursaal
V.le J.F.Kennedy, 17
47890 Repubblica di San Marino
(Parcheggio n° 3)
Tel. 0549 888040
www.visitsanmarino.com

RELATORI

 

MATERIALI PRESENTATI AL CONVEGNO

19 Settembre 2014 - AM
Giacomo Stella Università di Modena e Reggio Emilia - Il modello della Ridescrizione Rappresentazionale nella comprensione dei Disturbi Specifici di Apprendimento

19 Settembre 2014 - PM
Francesco Benso Università di Genova - SISTEMA ATTENTIVO ESECUTIVO E APPRENDIMENTI: modelli e interventi integrati
Gioacchino Aiello, Silvia Merati, Giulia Toti, Iacopo Aiello - Limiti e vantaggi della riabilitazione cognitiva via web: un’esperienza tutta italiana
Alberto Bonfè, Maria Rita Michelotti, Vilma Pasolini, Riccardo Venturini, Claudia Volpinari Servizio Minori San Marino -  Scoprirsi con un DSA in prima elementare e in prima media, un confronto fra due mondi!

20 Settembre 2014 - AM
Claudio Marchesano L.I.S. Federico Caffè Roma - Matematic...a rovescio
Daniela Gallo e Chiara Tintoni - Il bambino con DSA in classe: che fare?
Mario Menghi e Cristina Giacomini Scuola Media Bertola, Rimini - Come si può allestire un Doposcuola per gli alunni con DSA
Luciana Ventriglia Associazione Italiana Dislessia - La didattica inutile

20 Settembre 2014 - PM
Maria Tallandini Università di Trieste, Dipartimento di Psicologia - Disegnare, rappresentare, costruire. Si puo’ prevedere quanto accadra’ nel corso dello sviluppo?
Barbara Fioravanti, Stefano Franceschi, Enrico Savelli Centro CentralMente e AUSL Rimini - Il test Speed
Roberta Caldin Università di Bologna - Lezione Magistrale: Poter giocare a dama in un mondo di scacchisti: la sfida dell’educazione

 

FOTOGALLERY
La fatica di apprendere link

 

XI Convegno Internazionale

DISLESSIA: Mille modi per crescere

San Marino, 21-22 settembre 2012

Università degli Studi - Dipartimento della Formazione

sotto l’Alto Patrocinio degli
Ecc.mi Capitani Reggenti

con Il Patrocinio di 
Segreteria di Stato per la Pubblica Istruzione
Segreteria di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale
Commissione Nazionale Sammarinese UNESCO
Ministero Pubblica Istruzione

in collaborazione con
Istituto per la Sicurezza Sociale - Servizio Minori

La dislessia è una strada in salita, un percorso faticoso in cui a volte sembra di fare tanta fatica senza muoversi in avanti di un millimetro. A volte sembra invece di procedere per un po’ e poi di scivolare più indietro di prima. Alcuni adulti sono contenti di aver affrontato e vinto le difficoltà di crescere con la dislessia, altri invece ne sono stati vinti, altri ancora hanno dimenticato.
La dislessia ha mille facce e mille storie diverse.
Il convegno si propone di riflettere sui dislessici che crescono. Sui percorsi per aiutarli a crescere: la riabilitazione e i suoi mille approcci. Ma soprattutto la scuola e la sua didattica e mille soluzioni, ma anche mille ostacoli.
Il 21 e 22 settembre 2012, i più autorevoli studiosi discuteranno di questi temi, indicando anche le nuove prospettive cliniche, applicative e di ricerca per il prossimo decennio.
Coordinatore scientifico: Giacomo Stella

Brochure 2012 

SESSIONI
Il programma sarà articolato nelle due giornate del 21 e 22 settembre in

TRADUZIONE
È prevista la traduzione simultanea in cuffia per gli interventi dei relatori stanieri;
la cuffia potrà essere ritirata alla reception del Convegno, consegnando un documento.

PARTECIPANTI
Il Convegno è aperto a tutti gli interessati ai problemi dell’apprendimento: medici, psicologi, insegnanti, logopedisti, educatori.
È stato richiesto accreditamento ECM per le categorie medici, psicologi e logopedisti. I partecipanti che volessero presentare i propri poster clicchino qui

 

Programma

Convegno Internazionale “Imparare questo è il problema” 
DISLESSIA: Mille modi per crescere

21 SETTEMBRE 2012 - AM
Chairman: Giacomo Stella

9.00 SALUTI DELLE AUTORITÀ

9.30 Goswami - Neuroscienza ed Istruzione: dalla ricerca alla pratica

COFFEE BREAK

11.00 Jacobson - L’identificazione precoce nei paesi scandinavi

11.45 Ruggerini - Le traiettorie evolutive della dislessia: storie di adulti

12.30 Paracchini - Le basi genetiche della Dislessia


21 SETTEMBRE 2012 - AM
Workshop A -Tattamenti della dislessia

14.30 Claudio VioIntroduce e coordina il workshop

15.00 Facoetti - Gori - Perchè riabilitare il sistema visivo-magnocellulare nella dislessia?

15.30 Stella e collaboratori - Modelli di riabilitazione lessicali e sub-lessicali

16.00 Ripamonti - Un modello di Trattamento Fonologico/Lessicale per l’ortografia italiana

16.30 De Cagno - Il Trattamento Logopedico

17.00 Benso - Trattamento integrato delle funzioni esecutive e delle abilità modulari

17.30 Perini - Il Precision Teaching nel trattamento della Dislessia

Workshop B - La diagnosi di qualità per i DSA

14.30-16.30 AID-AIRIPA - Problemi aperti dalla Legge 170/10 
Intervengono: Vio, Termine, Profumo, Bertolo e il Rappresentante del Gruppo Salute Mentale della Conferenza Stato-Regioni

16.30-18.30 AD-DA (Riservato a medici, psicologi e logopedisti)Uno strumento per la diagnosi di qualità nei DSA

  • Perché uno strumento informatizzato per assistere il clinico. La filosofia di AD-DA Stella
  • Vantaggi metodologici: garanzie di precisione e di efficienza Pestelli
  • Vantaggi per la ricerca clinica Termine
  • Esperienze di utilizzo in un servizio pubblico Baldizzone - Cerruti e in uno privato Luci

 

22 SETTEMBRE 2012 - AM - Approcci educativi scolastici

9.00 Rondinini - Introduce e coordina il Workshop 

9.30 Giuliano - Una rete di scuole per la Dislessia 

10.00 Cusumano - Come insegnare la lingua scritta: metodo Montessori

10.30 Tognon - Un doposcuola per i dislessici

COFFEE BREAK

11.30 Valsecchi Pope - Le mappe strutturali

12.00 Grandi e GIPA - Il ruolo dell’Informatica nell’insegnamento

12.30 Kvilekval - Come la mettiamo con l’inglese: si può insegnare anche ai dislessici? 

13.00 Servizio Minori RSM - Stile individuale, approccio didattico, variabili imprevedibili


22 SETTEMBRE 2012 - PM - L’identificazione precoce della Dislessia

15.00 Penge - introduce e coordina il Workshop

15.30 Stella e collaboratori - Un minuto di: un nuovo approccio allo screening

16.00 Franceschi - Il progetto Erickson e-value: sistema multimediale per la valutazione delle abilità di apprendimento e la gestione dell’intervento didattico

16.30 Cappa - Un modello di identificazione basato sulla osservazione 

17.00 Ruggerini - Lezione Magistrale: Dislessia tra Sickness e Illness

CHIUSURA LAVORI

 

SESSIONE POSTER
Saranno organizzate alcune sessioni per i poster. I partecipanti che volessero presentare poster sono pregati di comunicarlo entro e non oltre il 31 AGOSTO 2012 a: ms.ssi@efnob.otrebl‎‎a‎
tel. 0549.883398

SEDE DEL CONVEGNO
Centro Congressi Kursaal
V.le J.F.Kennedy, 17
47890 Repubblica di San Marino
(Parcheggio n° 3)
Tel. 0549 888040

www.visitsanmarino.com

In auto la si raggiunge dall’uscita dell’autostrada Rimini Sud salendo in direzione San Marino, seguendo le indicazioni per il Centro Storico e per il parcheggio n.3

Poiché i parcheggi della Repubblica sono tutti a pagamento, suggeriamo di acquistare in albergo pass giornaliero riservato ai clienti, valido per tutti i parcheggi di San Marino, compreso quello all’esterno della sala Kursaal (parcheggio n.3) che ospita il Congresso.
Il costo del pass è di 4 €; è possibile acquistarlo anche alla CASSA del Convegno fino ad esaurimento scorte (numero limitato, per questo consigliamo di acquistarlo in hotel)


REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI(a destra nell’ingresso)
Ogni partecipante è tenuto a presentarsi alla Segreteria del Convegno per effettuare la registrazione; 

SPORTELLO RESISTRAZIONI (iscritti)
chi abbia già pagato la quota e compilato le schede di iscrizione
potrà ottenere direttamente il pass e il kit congressuale. Ci aiutereste a velocizzare la pratica presentando la fotocopia del bonifico mediante BOLLETTINO FRECCIA

* STUDENTI E SOCI AID PRESENTINO IL LIBRETTO/TESSERINO PER LA CONVALIDA DELLA TARIFFA SPECIALE

SPORTELLO CASSA (iscrizioni nuove o incomplete)
Nel caso invece di iscrizione incompleta, presentarsi allo CASSA per effettuare il pagamento in contanti o compilare la scheda di iscrizione 

È possibile ritirare presso lo sportello REGISTRAZIONE

  • il KIT congressuale
  • la QUIETANZA di pagamento
  • l’ATTESTATO di partecipazione
  • Le CUFFIE per la traduzione simultanea (per le quali occorre depositare un documento d’identità) si ritirano in un apposito sportello, ben visibile all’interno della Segreteria

PROGRAMMA DEI LAVORI
Nel kit congressuale potrà trovare le seguenti informazioni:
programma delle relazioni (depliant) 
programma dei poster (sempre esposti per tutta la durata del Convegno nella sala dirimpetto alla Reception)

STAND EDITORIALI
Per tutta la durata del Congresso sono presenti stand di editori specializzati nel settore dei disturbi dell’apprendimento per l’esposizione e la vendita dei volumi

PASTI
L’organizzazione offre agli iscritti il coffee break e il buffet pranzo delle due mattine.
Nei pomeriggi, e comunque durante tutta la durata dei lavori, è attivo il servizio bar a pagamento.

RELATORI

POSTER 2012
Sessione Poster 2012

SOFTWARE DISCOVERY
Uno spazio in cui sperimentare in modo interattivo le nuove tecnologie per l’apprendimento; un esperto sarà a disposizione del pubblico per l’illustrazione e la dimostrazione degli ausilii per la dislessia di ultima generazione

COMITATO SCIENTIFICO
Responsabile Scientifico: 
Giacomo Stella (Università di Modena e Reggio Emilia)
Membri: 
Assunta Meloni (Dipartimento della Formazione, Università di San Marino)
Enrico Savelli (Centro di Neuropsicologia dell’Età Evolutiva, ASL Rimini)

SEGRETERIA SCIENTIFICA E ORGANIZZATIVAiscrizioni, sessione poster, informazioni
Dipartimento della Formazione
Assunta Meloni - Simona Capicchioni - Sandra Capicchioni
Università della Repubblica di San Marino
Via N. Bonaparte, 3 · 47890 San Marino · RSM
Tel. 0549 887002 · 885487 - Fax 0549 882554 Country code: (+) 378
E-Mail: ms.msrinu@fd‎ Sito web: www.unirsm.sm/df
SPORTELLO DI ASSISTENZA PER ISCRIZIONI

SEGRETERIA SCIENTIFICA POSTER per la presentazione dei progetti contattare:
Alberto Bonfè
Servizio Minori
Str.Turritella 33 . 47893 Borgo Maggiore · RSM
Tel. 0549 883398 Country code: (+) 378
E-Mail: <lberto.bonfe@iss.sm‎a‎

RICHIESTA ECM
CEMEC (presto online)

PRENOTAZIONE ALBERGHIERE ISCRITTI
San Marino 2000
via Piana 103 . 47890 San Marino · RSM
Tel. 0549 995031 - Fax 0549 990573 . Country code: (+) 378
E-Mail: info@sanmarino2000.sm Sito web: www.sanmarino2000.sm
SCHEDA PRENOTAZIONE HOTEL

PRENOTAZIONE STAND ESPOSITIVI E SPAZIO SOFTWARE DISCOVERY (per editori e librerie)
Dipartimento della Formazione
Simona Capicchioni
Università della Repubblica di San Marino
Via N. Bonaparte, 3 · 47890 San Marino · RSM
Tel. 0549 885487· 887002- Fax 0549 882554 Country code: (+) 378
E-Mail: ms.msrinu@fd‎ Sito web: www.unirsm.sm/df

Centro Congressi Kursaal
Isabella Ferri - Visitors Bureau
V.le J.F.Kennedy, 17 . 47890 Repubblica di San Marino (Parcheggio n° 3)
Tel. 0549 888040 Country code: (+) 378
Sito web: www.visitsanmarino.com

MODALITÀ D'ISCRIZIONE
ms.msrinu@fd‎ - 0549.887008

COSTI
Costo iscrizione:

  • entro il 31 agosto:  160 (soci AID 144)
  • dopo il 31 agosto:  200 (soci AID 180)

nota: per i soci AID è d’obbligo documentare l’iscrizione all’AID al momento della registrazione in sede di convegno

  • Supplemento per rilascio crediti ECM

Comunichiamo che i crediti ECM assegnati al Convegno Imparare: Questo è il Problema 2012 sono n. 7.

  • Studenti 120

Si intendono gli studenti dei corsi sul DSA delle Università di San Marino, Modena e Padova
Nota: per gli studenti è d’obbligo presentare il libretto universitario o il certificato di iscrizione al corso universitario

La quota di iscrizione dà diritto a: partecipazione al Convegno, al workshop e alle sessioni poster; kit congressuale; cuffia per l’ascolto della traduzione simultanea degli interventi in lingua straniera; cofee break e buffet di entrambe le giornate.

REGISTRAZIONE A PAGAMENTO
Per iscriversi è necessario 

  • registrarsi allo SPORTELLO STUDENTI cliccare qui
  • Immettere i dati richiesti e saricare il BOLLETTINO FRECCIA per effettuare il bonifico
  • inviare COPIA DEL BONIFICO BANCARIO effettuato con bollettino freccia via mail o fax 0549 882554

Istruzioni per la “registrazione”
Istruzioni per la procedura di immatricolazione al Convegno Imparare: questo è il problema

Registrazione utente:

  • Dal menù Area Riservata selezionare Registrazione 
  • Effettuare la registrazione inserendo i dati personali richiesti
  • Appuntarsi il nome utente e la password assegnati dal sistema

(ATTENZIONE: per la password c’è differenza tra maiuscolo e minuscolo) 

Iscrizione utente:

  • Effettuare il login con i dati ottenuti
  • Dal menù Segreteria scegliere Convegni e poi cliccare su Iscrizione
  • Nella lista dei convegni che comparirà scegliere una delle 5 modalità di iscrizione:
Imparare: questo è il problema - la DISLESSIA EVOLUTIVA VENT’ANNI DOPO con riconoscimento ECM
Imparare: questo è il problema - la DISLESSIA EVOLUTIVA VENT’ANNI DOPO per Studenti di UNIRSM, UNIMORE, UNIPD o UNIURB
Imparare: questo è il problema - la DISLESSIA EVOLUTIVA VENT’ANNI DOPO
Imparare: questo è il problema - la DISLESSIA EVOLUTIVA VENT’ANNI DOPO per Soci AID
Imparare: questo è il problema - la DISLESSIA EVOLUTIVA VENT’ANNI DOPO per Soci AID con riconoscimento ECM
  • esegui la procedura di pagamento: clicca sul numero di fattura, stampa il bollettino di pagamento, effettua il pagamento presso un qualsiasi sportello bancario

ERICKSON
Via Praga 5, settore E
38100 Gardolo (TN)
tel 0461 950690 - fax 0461 950698
e-mail ti.noskcire@ofni
sito web www.erickson.it

ANASTASIS
ANASTASIS Soc. Coop.
Piazza dei Martiri, 1/2
40121 Bologna (BO)
tel 051 2962121 - fax 051 2962120
e-mail ti.sisatsana@ofni
sito web www.anastasis.it

GIUNTI O.S.
Giunti O.S. Organizzazioni Speciali
Via Frà Paolo Sarpi 7/a - 50136 Firenze
Tel. 0556236501 – fax 055669446
Sito web www.giuntios.it

BONADONNA Libreria
Via Pontorme, 13
50053 Empoli FI
Cell 331 4125608 - 338 7514140
tel 0571 993902 - fax 0571 992305
e-mail ti.irbilannodanob@ofni
sito web www.bonadonnalibri.it

LIBRI LIBERI
Via San Gallo, 21
50129 FIRENZE
tel. +39.055.213921 +39.055.2658324 (libreria) +39.055.2717998 (fax) +39.348.2129802 (cell.)
e-mail: ttorio.rossi@libriliberi.com‎iv‎
sito web:www.libriliberi.com

GIUNTI EDITORE
O.S. Organizzazioni Speciali
Via Bolognese, 165
50139 Firenze
tel. 055/5062 1 - fax 055/5062298
e-mail: ti.itnuig@ofni‎; sito web: www.giunti.it

PHOTOGALLERY
Vai alla photogallery

 

La Dislessia evolutiva vent’anni dopo


San Marino, 17-18 settembre 2010 

Locandina X Convegno Imparare questo è il problema

Brochure X Convengo Imparare questo è il problema

Vent’anni fa la presentazione del primo Convegno conteneva tre domande:

Quale validità hanno le previsioni fatte in età prescolare?
Quali sono le possibilità di intervento e quali gli strumenti?
Quali sono le possibilità di recupero e quali gli strumenti?

I vent’anni trascorsi hanno visto il moltiplicarsi di vicende, di esperienze cliniche e scolastiche che hanno cambiato il nostro modo di considerare la Dislessia e i Disturbi di Apprendimento.
Nel frattempo l’Associazione Italiana Dislessia con la sua pressione ha contribuito ad influenzare in modo decisivo anche l’opinione pubblica e la cultura degli insegnanti e dei clinici.
La Consensus Conference, conclusasi nel 2007, testimonia come ai disturbi neuropsicologici sia oggi riconosciuto uno status clinico definito e uno standard diagnostico e riabilitativo che è molto importante per l’identificazione e il recupero di questi problemi.

Con questo Convegno, ci chiediamo: 
Queste domande hanno ancora senso? 
Le risposte di oggi sono le stesse di venti anni fa?

Il 17 e 18 settembre 2010 i più autorevoli studiosi discuteranno di questi temi, indicando anche le nuove prospettive cliniche, applicative e di ricerca per il prossimo decennio.

Coordinatore Scientifico: Giacomo Stella

Programma 

17 settembre 2010

Sessione Mattino  - Chairman: Giacomo Stella

9,00     Saluto delle autorità
9,30      Margaret Snowling  
I cambiamenti nelle concezioni della Dislessia: la natura, le cause e la comorbidità

 Coffee break

11,00     Leo Blomert
Nuove evidenze nello studio delle funzioni corticali nella Dislessia

11,45     Marco Zorzi  
Le simulazioni della lettura e della Dislessia su reti neurali 

12,30    Charles Hulme
Teoria e pratica nell’intervento sui Disturbi di Lettura


Sessione Pomeriggio - Chairman: Patrizio Tressoldi

14,30    Johannes Ziegler 
Dislessia e cattivi lettori in Europa                      

15,30    Giacomo Stella - Enrico Savelli
Un modello di apprendimento per l’ortografia italiana

16,15     Cesare Cornoldi - Rossana De Beni
Esiste un Disturbo della Comprensione del testo scritto?

 17,00   SESSIONE WORKSHOP 


Workshop 1

  • Dislessia e DSA negli adulti: diagnosi, interventi e aiuti. Enrico Ghidoni, Damiano Angelini, Mario Cardano
  • Come fare una diagnosi efficace. Enrico Ghidoni
  • Profili neuropsicologici e strumenti di valutazione per i dislessici adulti. Damiano Angelini
  • Raccontare la propria differenza: il caso dei dislessici adulti. Mario Cardano

Workshop 2

  • Progettare, organizzare, includere: la norma per DSA. Concetta Pacifico

Workshop 3

  • L’informatica nella prevenzione, diagnosi, rieducazione e i progetti di adattamento. Luca Grandi
  • Lo screening “precoce” e lo screening “veloce per tutti”. Giacomo Stella - Laura Landi - Maristella Scorza
  • La tecnologia al servizio della diagnosi dei DSA: AD-DA. Giacomo Stella - Matteo Tassetti - Ilaria Frascarelli
  • Rieducazione e strumenti, come dove e quando. Maria Angela Berton - Nicoletta Staffa - Monja Tait
  • Gli strumenti compensativi: come cambia la didattica e il metodo di studio. Pierluigi Cafaro - Marcella Peroni

Workshop 4

  • Insegnamento/apprendimento della Lingua Inglese agli alunni dislessici. Pamela Kvilekval
  • Il Campus di Inglese e Informatica: le strategie per affrontare l’inglese. Francesca Ciceri - Valentina Dazzi
  • Inglese dinamico. Nancy Rose Steinbock

 

18 settembre

Sessione Mattino - Chairman: Enrico Savelli

9,00     Roberta Penge 
Quanti sono i dislessici in Italia: una ricerca epidemiologica

9,30     Cristiano Termine - Chiara Luoni - Umberto Balottin
Lo sviluppo della lettura lungo l’arco della scuola primaria

10,00    Andrea Biancardi
La Discalculia Evolutiva

10,30    Daniela Brizzolara - Anna Chilosi
Disturbi del Linguaggio e Dislessia Evolutiva: continuità e discontinuità

Coffee break

11,30     Stefano Vicari - Deny Menghini
Uno o più “core” deficit  nella Dislessia Evolutiva

12,00    Pierluigi Zoccolotti
Profili  della Dislessia Evolutiva nei bambini italiani

12,30    Patrizio Tressoldi
Studi italiani sul trattamento della Dislessia Evolutiva

13,00   Riccardo Venturini
Sliding doors: vent’ anni di esperienza al Servizio Minori


Sessione Pomeriggio - Chairman: Stefano Vicari 

14,30   Luigi Guerra
Internet e le nuove frontiere della  literacy

15,00    Gerd Schulte-Koerne
Il progetto europeo Neurodys – Le basi neurobiologiche della Dislessia

15,30    Leonardo Fogassi
Neurodiversità, relazione magistrale

Discussione

17,00    Chiusura lavori