Monitoraggio delle opere geotecniche ed indagini geognostiche per la realizzazione del complesso “The Market – San Marino”

Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Civile / IASA

a.a. 2017/2018
Laureando: Giulia Sammarini
Relatore: Francesca Dezi
Correlatore: Cristiano Guerra e Riccardo Bracciforti

ABSTRACT ITA

La presente tesi riguarda lo studio delle indagini geognostiche ed il monitoraggio delle opere geotecniche durante lo svolgimento dei lavori finalizzati alla costruzione di opere di sostegno sui terreni della Repubblica di San Marino (RSM), dove verrà realizzato un complesso commerciale.

“Luxury Department Store San Marino"

Si è proceduto prima di tutto all’acquisizione di dati tramite documenti ed accurati sopralluoghi in cantiere che hanno reso possibile la stesura di un generale inquadramento geologico dell’area. Il piano di lavoro prende in considerazione l’esecuzione di una paratia di diaframmi accostati in calcestruzzo con setti verticali a contrasto, una paratia di pali trivellati di grande diametro con setti verticali a contrasto a forma di “T” e una paratia di pali trivellati di grosso diametro dotata di cinque ordini di tiranti. 

Successivamente sono state eseguite le indagini geognostiche per la definizione dei modelli geotecnici di sottosuolo necessari alla progettazione delle opere di sostegno. In questo contesto, è stato effettuato il monitoraggio di tali opere durante tutte le fasi costruttive e post realizzazione. Dai risultati si è osservato che non si sono presentati spostamenti rilevanti mediante l’utilizzo di piezometri ed inclinometri, ad eccezione della zona centrale nella quale è stato installato un sistema di monitoraggio speditivo. 

Il monitoraggio durante l’avanzamento dei lavori
Nel Blocco 1, dove le altezze di scavo sono le più basse, si è presentata una situazione ottimale durante il monitoraggio con i piezometri. 

Nel Blocco 2, dove ci sono le altezze di scavo mediane, si sono mostrati dei movimenti del terreno a seguito della costruzione dell’opera di sostegno, letti attraverso piezometri ed inclinometri, quindi si è ampliato il monitoraggio mediante fessurimetri, punti di comparazione e picchetti.

Nel Blocco 3, dove si hanno le altezze di scavo maggiori, non sono avvenuti spostamenti rilevanti mostrati dall’uso di piezometri ed inclinometri. 

Keywords
Indagini geognostiche, opere di sostegno, monitoraggio, inclinometro, piezometro, falda, cantiere, fessurimetro, punti di comparazione.

Bibliografia
Colombo P., Colleselli F., «Elementi di geotecnica», Zanichelli, 2004
Relazione Geologica (15-10-15)
Integrazione 1 alla Relazione Geologica (6-10-16) Integrazione 2 alla Relazione Geologica (13-10-16)
Integrazione 3 alla Relazione Geologica (30-01-18)
Relazione Geotecnica e di calcolo delle strutture – opere 

ABSTRACT ENG
MONITORING OF GEOTECHNICAL WORKS AND GEOGNOSTIC SURVEYS FOR THE REALIZATION OF THE COMPLEX “THE MARKET - SAN MARINO”

This thesis concerns the study of geognostic investigations and the monitoring of geotechincal works during the development of works aimed at the construction of support works on land falling within the Republicca di San Marino (RSM), where a commercial complex will have to be built.

“Luxury Department Store San Marino"

First of all, data were acquired through documents and accurate on-site inspections, which made it possible to draft a general geological survey of the area.

The worktable considers execution of a bulkhead juxtaposed diaphragms in concrete with contrasting vertical septa, a bulkhead of large diameter bored piles with contrasting vertical baffles in the shape of "T" and a bulkhead of large diameter bored piles equipped with five orderes of tie rods. Afterwards, the geognostic investigations were carried out for the definition of the geotechnical subsoil models necessary for the design of the supporting structures.

In this context, these works were monitored during all the construction and post-construction stages. From the results, it’s observed that didn’t show significant shifts through the use of piezometers and inclinometers, except the central area in which a rapid monitoring system was installed.

Monitoring during the progress of work
In Block 1, where the excavation heights are the lowest, an optimal situation was presented during monitoring with piezometers.

 
In Block 2, where there are the median excavation heights, ground movements have been shown following the construction of the support work, read through piezometers and inclinometers, therefore the monitoring has been extended through crack gauges, comparison points and pegs.

 
In Block 3, where there are greater excavation heights, significant shifts haven’t been observed, shown by the use of piezometers and inclinometers.

Keywords
Geognostic surveys, support works, monitoring, inclinometer, piezometer, groundwater stratum, building site, crack gauges, points of comparison.

Bibliografia
Colombo P., Colleselli F., «Elementi di geotecnica», Zanichelli, 2004
Relazione Geologica (15-10-15)
Integrazione 1 alla Relazione Geologica (6-10-16) Integrazione 2 alla Relazione Geologica (13-10-16)
Integrazione 3 alla Relazione Geologica (30-01-18)
Relazione Geotecnica e di calcolo delle strutture – opere