Il master è destinato ai laureati in Scienze dei servizi giuridici, Scienze dell’educazione e della formazione, Scienze e tecniche psicologiche, Scienze politiche e delle relazioni internazionali, Servizio sociale, Sociologia, Scienze della difesa e della sicurezza, Scienze criminologiche e della sicurezza, Antropologia culturale ed etnologia, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze cognitive, Scienze dell’educazione, Scienze della politica e delle pubbliche amministrazioni, Scienze pedagogiche, Servizio sociale e politiche sociali, Sociologia e Ricerca Sociale, Scienze della difesa e della sicurezza e Scienze criminologiche applicate all’investigazione ed alla sicurezza. È inoltre indicato per tutti coloro che sono in possesso di lauree triennali relative alle professioni sanitarie.

Il piano formativo “Criminologia e Psichiatria Forense” si articola in: Master di I Livello (per laureati) e Corso di Alta Formazione per coloro che non siano in possesso dei requisiti per iscriversi al master.

Il Master di I livello si svilupperà su due percorsi (*):

  • PERCORSO OPERATORE R.E.M.S. – SITUAZIONI DI CRISI E PERSONALITÀ DIFFICILI (Il corso è particolarmente indicato per medici, psicologi, operatori socio-sanitari (O.S.S. e O.S.S.S.), infermieri, tecnici della riabilitazione psichiatrica, educatori, criminologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, coordinatori sanitari).
  • PERCORSO GIUDIZIARIO-PENITENZIARIO (Il corso è particolarmente indicato per avvocati, magistrati, funzionari di polizia, appartenenti alle forze armate, dipendenti dell’amministrazione penitenziaria, psicologi esperti ex art. 80 O.P., assistenti sociali afferenti al sistema giustizia, operatori della sicurezza e del controllo sociale).

* i percorsi saranno attivati solo se il numero di iscrizioni lo consentirà.

Vai al Corso di Alta Formazione