Nicola Pascucci

Docente a contratto

Master in Criminologia e Psichiatria Forense

desd@unirsm.sm

0549 888 111

Sito web non disponibile

Curriculum vitæ non disponibile


Profilo biografico

Assegnista di ricerca in Diritto processuale penale presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza nel 2012 presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, con lode e menzione della Commissione.

Dal 2012 collabora con la Cattedra di Diritto processuale penale della medesima Università (Prof.ssa Maria Grazia Coppetta) e con quelle degli insegnamenti opzionali afferenti.

È membro della redazione dell’opera Il processo penale minorile. Commento al D.P.R. 448/1988, IV ed., a cura di G. Giostra, Giuffrè, Milano, 2016.

Nel 2017 ha conseguito con lode il titolo di dottore di ricerca in Economia, Società, Diritto, curriculum Diritto - Sviluppo, diritti dell’uomo, diritti sociali fondamentali e formazioni sociali presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, discutendo una tesi in Diritto processuale penale dal titolo “Le dichiarazioni della persona offesa minorenne in qualità di “informata sui fatti” e di testimone” (relatore: Chiar.ma Prof.ssa Maria Grazia Coppetta).

Nel 2020 è stato docente presso la Scuola Forense dell’Ordine degli Avvocati di Ancona.

Dal 2020 è assegnista di ricerca in Diritto processuale penale presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Ha partecipato come relatore a convegni universitari, specialmente in materia di vittime particolarmente vulnerabili.

È autore di numerose pubblicazioni attinenti al Diritto processuale penale, tra cui si segnalano in particolare quelle in tema di dichiarazioni delle persone offese minorenni e in condizione di particolare vulnerabilità, nonché i contributi in materia di ragionevole durata del processo, prove, misure cautelari, riti speciali e impugnazioni.

È avvocato del Foro di Urbino, con studio legale a Mercatino Conca.