22.02.2021
notizia

Dal 1° marzo parziale ripresa delle attività didattiche in presenza all’Università di San Marino

Ateneo

Studenti in aula per esami, lauree e alcune lezioni dei corsi triennali e magistrali

Dal primo marzo parte delle lezioni dei corsi di laurea dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino torneranno a svolgersi in presenza. Nel dettaglio, le aule dell’Ateneo sammarinese accoglieranno nel rispetto delle regole anti-contagio e dei protocolli di sicurezza gli iscritti al primo anno dei corsi di laurea triennale e gli studenti dei programmi di studio magistrale, nonché i relativi docenti. Potranno svolgersi inoltre in presenza le attività programmate di laboratorio e i seminari, così come gli esami e le sedute di laurea.

La decisione, adottata dal Senato Accademico il 17 febbraio, prevede che professori e studenti impossibilitati a raggiungere le sedi dell’Ateneo possano svolgere le attività da remoto. Come già accaduto negli ultimi mesi, agli iscritti con problemi di connessione internet, o che non dispongono di computer o tablet adeguati, continuerà a venire assegnata una postazione dedicata e sicura all’interno delle sedi universitarie.