Anno Accademico 2022/2023

Decreto Istitutivo:  Delibera n. 19 del 6 luglio 2022

Bando: Decreto Rettorale n. 42 del 1° agosto 2022

Iscrizioni: per avere informazioni sulle modalità d’iscrizione, vai alla pagina dedicata

Costi: euro 1.700,00 (due rate)

 

Per informazioni: dsu@unirsm.sm – Dipartimento di Scienze Umane – Viale Antonio Onofri 87, San Marino

La formazione rivolta agli insegnanti per l’ottenimento della specializzazione per il sostegno didattico e l’inclusione si articolerà nelle seguenti 3 attività per un complessivo di 40 Crediti Formativi Universitari secondo il seguente schema:

 

1. Lezioni e laboratori:

Pedagogia Speciale;

Didattica Speciale;

Psicologia e disabilità;

Laboratorio di Tecnologie per la riduzione dell’handicap;

Laboratorio sulle Disabilità sensoriali;

Laboratorio sulle Disabilità cognitive;

Laboratorio sull’ esperienza didattica a San Marino.

 

2. Periodo di tirocinio di 200 ore con produzione di una relazione finale e valutazione.

 

3. Frequenza certificata a due seminari e incontri di formazione scelti all’interno di una rosa presentata dal Dipartimento, su uno dei quali effettuare una relazione in base a un format prestabilito.

 

 

 

Il corso è riservato ai residenti nella Repubblica di San Marino (non sarà pertanto ritenuto valido, ai fini dell’ammissione al corso, il permesso di soggiorno rilasciato per motivi di studio).

Agli iscritti con un esperienza professionale, specifica, maturata anteriormente all’ anno scolastico 2017/2018 e attestata tramite le apposite certificazioni rilasciate dall’Ufficio gestione personale PA, di cui all’art. 19 del D.D. n. 105/2015, possono essere riservati percorsi formativi ridotti. La relativa quota di iscrizione è riparametrata sulla base delle ore di tirocinio previste.

 

Possono iscriversi al Corso di specializzazione per il sostegno e l’inclusione scolastica i possessori di un titolo di studio che permette l’accesso all’insegnamento in uno degli ordini di scuola:

titolo di studio previsto per accesso ad educatore asilo nido (art. 16, Legge 68/2004);

laurea in scienze della formazione primaria;

laurea prevista per l’accesso all’insegnamento in una delle cattedre di scuola media inferiore e scuola secondaria superiore.

I titoli di studio richiesti per essere ammessi al corso sono quelli previsti dall’articolo 2, comma 1, del Decreto-Legge 22 aprile 2011 n.61, validi per l’iscrizione alle graduatorie per l’insegnamento. Tali titoli dovranno essere stati conseguiti entro il termine ultimo fissato per la presentazione delle richieste di iscrizione.

San Marino riconosce automaticamente tutti i titoli di studio conseguiti oppure ritenuti validi in Italia.

 

Requisito obbligatorio per tutti i candidati:

  • cittadinanza sammarinese o residenza già acquisita nel territorio della Repubblica;

 

Riconoscimento al di fuori di San Marino

 

I corsi di specializzazione per il sostegno didattico e l’ inclusione scolastica e di abilitazione all’insegnamento nelle scuole sammarinesi hanno alcune differenze sostanziali rispetto a quelli italiani: meno crediti  e non sono riferiti alle classi di concorso italiane. Pertanto, non esiste nessun accordo per un riconoscimento dei titoli in Italia.