UNIRSMPersone Lucio Spaziante

Lucio Spaziante

Orario di ricevimento

Prima o dopo la lezione, e online su Team

Profilo biografico

Lucio Spaziante è professore associato di Filosofia e Teoria dei linguaggi, presso il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna dove tiene insegnamenti in area semiotica. Ha ottenuto un Dottorato in Semiotica con la supervisione di Umberto Eco e Paolo Fabbri, e successivamente ha insegnato e svolto attività di ricerca in varie università italiane (Ferrara, Modena e Reggio Emilia, IULM) e all’estero (UCL Belgio, Francia, Gran Bretagna, UCSD Stati Uniti, Waseda Giappone). È stato Segretario e poi Vice Presidente dell’AISS (Associazione italiana per gli studi semiotici).

Pubblicazioni

Tra i volumi pubblicati si segnalano:
Remix-Remake. Pratiche di replicabilità (2006, con Nicola Dusi);
Sociosemiotica del pop. Identità, testi e pratiche musicali (2007) e Icone pop.
Identità e apparenze tra semiotica e musica (2013).

Tra le ultime pubblicazioni:
La versione infinita: riedizione come risemantizzazione, «Versus», (2022);
Lo studio delle sottoculture musicali: sguardi disciplinari, trasformazioni sociali, mutamenti estetici, (con Paolo Magaudda), «Studi Culturali» 2022;
La relazione tra suono e immagine nel videoclip, «estetica. studi e ricerche», 2022

Interessi di ricerca

Svolge attività di ricerca nel campo dei media, del linguaggio audiovisivo, della musica, delle culture giovanili.